Viaggiare in treno risparmiando: le agevolazioni per giovani e bambini in Emilia-Romagna

Per giovani e bambini sono previste delle agevolazioni durante gli spostamenti in treno con TPER, l'azienda di Trasporto Passeggeri Emilia-Romagna

Se sei giovane o sei un bambini in Emilia-Romagna è possibile spostarsi in treno risparmiando grazie alle agevolazioni delle TPER - Trasporto Passeggeri Emilia-Romagna.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI CONSULTARE IL SITO TPER

Giovani

I giovani che scelgono il treno per spostarsi, fino al 27° anno di età, godono di agevolazioni speciali per gli abbonamenti sia annuali che mensili. I titoli ridotti per studenti, se presenti, sono illustrati nella pagina di dettaglio di ogni tipologia di titolo alla pagina tariffe.

Bambini

Sui treni TPER i bambini viaggiano gratis fino ai 4 anni di età, inoltre i bambini di età compresa tra i 4 e i 12 anni non compiuti potranno usufruire di una tariffa scontata del 50% sulla tariffa intera del biglietto di corsa semplice con il prezzo minimo previsto equivalente al valore di 1 zona per la tratta di interesse. Il titolo di viaggio potrà essere acquistato a bordo senza l’applicazione di alcun sovrapprezzo purché richiesto dal viaggiatore o dall’accompagnatore al momento della salita.
L’età del viaggiatore dovrà essere dimostrata da idoneo documento di identità o, in mancanza, da una documentazione sostitutiva o da una autocertificazione resa dal genitore.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Modena usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovato il 16enne scomparso da Finale Emilia, sta bene

  • Morto a soli 37 anni Giuseppe Loschi, medico del Modena Fc

  • Mirandola, in manette il datore di lavoro del 39enne violentato: "Vittima totalmente succube"

  • Muore sulla panchina del parco delle Rimembranze, inutili i soccorsi

  • Benefici delle piante grasse: 5 motivi per cui averle favorisce la salute

  • Carambola fra quattro auto in via Giardini a Formigine, grave un'anziana

Torna su
ModenaToday è in caricamento