Sempre più integrazione tra driver e auto. Il progetto innovativo di Roborace presentato a Modena

Una tecnologia che potrà davvero cambiare il mondo della mobilità quotidiana e che già sta rivoluzionando il mondo delle corse

Sembra di viaggiare nel futuro e invece quella presentata oggi all'Autodromo di Marzaglia è una tecnologia già sviluppata e già applicata su auto da corsa. Roborace è un progetto di innovazione tecnologico con CEO Lucas Di Grassi, che studia come rendere le auto da corsa autonome al 100%, ma quella che è già una rivoluzione per il mondo dei motori da sport, lo sarà ancora di più per le auto da strada, infatti grazie a questa tecnologia potremo rendere le nostre città sempre più smart. Una parola forse un po' troppo abusata quest'ultima, ma non è certo questo il caso perché infatti le auto che si "guidano da sole" hanno numerosi vantaggi a partire dalla sicurezza sia di chi è sulla vettura, sia di chi è in strada, infatti sono in grado di evitare gli incidenti e in particolare i tamponamenti.

IL VIDEO CON L'INTERVISTA

Un cambiamento epocale non solo in termini di sicurezza, ma più in generale di mobilità, perchè infatti la tecnologia portata avanti da Roborace consente alle automobili di integrarsi sempre di più con l'essere umano, in quanto le volontà del secondo saranno sempre più comprensibili e più immediate da spendersi sul comportamento della vettura. "Siamo davanti ad un cambiamento epocale - spiega il CEO di Roborace - simile a quello che qualche secolo fa avvenne quando le persone erano titubanti a passare dalla mobilità con i cavalli a quella delle vetture, perché erano preoccupati della sicurezza, ma anche della elegante di guidare un insieme di metallo. La possibile diffidenza di oggi è solo una causa del cambiamento, che tuttavia se spiegato potrà davvero dimostrare i numerosi vantaggi che è in grado di offrire."

L'Autodromo di Marzaglia è stata l'opportunità per presentare ai giornalisti questa tecnologia che già oggi fa la differenza nelle gare da pista, tenendo tuttavia presente prima di tutto la questione dei consumi. Infatti, le auto di Roborace, che oggi hanno girato in pista, sono esclusivamente elettriche in quanto la mobilità intelligente deve essere secondo il Di Grassi sempre accompagnata da una mobilità ecosostenibile. Sarebbe tuttavia sbagliato pensare che l'uso dell'energia quale carburante limiti le prestazioni di queste vetture, infatti hanno dimostrato in pista di essere competitive quanto quelle a benzina o diesel.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stasera su Italia1 anche Modena protagonista della puntata de "Le Iene Show"

  • Finge di voler comprare un divano online e si fa accerditare 3.000 euro

  • Via libera all'accensione dei termosifoni. Disponibile anche il bonus per le famiglie

  • Non pagano la spesa e colpiscono i dipendenti, coppia denunciata all'Esselunga

  • Investito da una bicicletta, 46enne muore dopo un giorno in ospedale

  • Negoziante aggredisce alcuni clienti minorenni, arriva la Polizia

Torna su
ModenaToday è in caricamento