"Dedichiamo l'autodromo di Modena alla memoria di Simoncelli"

La proposta del consigliere comunale leghista Walter Bianchini: "Sarebbe un gesto di grande sensibilità a ricordo di un giovane campione del Mondo ma soprattutto un grandissimo campione di vita"

Marco Simoncelli

Dedichiamo l'autodromo di Marzaglia alla memoria di Marco Simoncelli, il campione di motociclismo scomparso domenica scorsa in seguito a un terribile incidente sulla pista di Sepang, in Malesia. Questa la proposta di Walter Bianchini, consigliere comunale Lega Nord: "Sarebbe un gesto di grande sensibilità a ricordo di un giovane campione del Mondo ma soprattutto un grandissimo campione di vita, dedicare a sua memoria il nuovo autodromo di Modena - ha proposto l'esponente del Carroccio - vista la terribile notizia della sua scomparsa durante il secondo giro del Gran Premio di Malesia, e appreso lo sgomento che ha destato tra tutte le generazioni, dai più giovani ai più anziani, considerato che oltre all'indiscusso talento, il suo modo di essere spontaneo e sempre sorridente era entrato nel cuore di tutti".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Salta la cassa con una tv sotto braccio, stroncata sul nascere l'impresa impossibile di un 31enne

  • L'ex compagno di classe saluta la sua ragazza, lui lo colpisce con una testata

  • Caduta sulla rotonda di Vaciglio, grave un cicloamatore

  • Truffa del CD-rom, incastrato un 45enne dopo sette colpi in città

  • Sale su un traliccio alla stazione e minaccia di gettarsi, salvata dai Carabinieri

  • Cena aziendale degenera, minaccia il collega armato di coltello e forchettone

Torna su
ModenaToday è in caricamento