Ancora deserto il bando per l'accoglienza, Forza Italia: "Niente soldi, niente solidarietà"

Le realtà modenesi, come preannunciato, non partecipano al bando da 80 milioni indetto dalla Prefettura. Platis (FI): "Non vorremmo che fosse già pronto un nuovo decreto a firma Pd-M5s per far ripartire il businnes"

"Finiti i soldi, finita la solidarietà". È la conclusione che trae Forza Italia a Modena dopo la nuova gara per l'accoglienza di migranti richiedenti asilo (1.600) andata deserta in prefettura a Modena. Da quando c'è stato il taglio di un terzo dei costi per l'accoglienza, da 32,5 euro a 18-20 euro giornalieri - a seconda delle strutture - è il secondo appalto che va deserto. 

"Ciononostante, sul piatto la prefettura aveva messo per i prossimi due anni più di 80 milioni di euro. Cifra per noi folle, ma evidentemente insufficiente per comprare nuovamente l'accoglienza dei professionisti della solidarietà a pagamento", segnala in una nota il consigliere provinciale Fi Antonio Platis, che tra l'altro aggiunge: "Ora non ci rimane che aspettare il 30 novembre, scadenza dell'ulteriore proroga concessa dalla prefettura, per vedere cosa succederà. È chiaro che un'altra proroga, a condizioni di costo tuttora più alte e difformi rispetto a quelle previste dal decreto, sarebbe inaccettabile". 

Nelle settimane scorse i responsabili delle diverse realtà che finora avevano concorso per gli appalti avevano ampiamente preannunciato la decisione di non partecipare ai nuovi bandi, giudicando le condizioni imposte dal decreto Salvini non più sostenibili da un punto di vista economico.

Rincara quindi Fi alla luce del nuovo Governo: "Non vorremmo che fosse già pronto un nuovo decreto a firma Pd-M5s per riportare quelle condizioni che avevano favorito il business dell'accoglienza. Nell'attesa di conoscere come si muoverà il nuovo Governo, prendiamo atto dell'avviso con cui la prefettura affiderà una consulenza da 3.500 euro per analizzare i rendiconti delle spese e l'attinenza con le attività e i servizi previsti dai bandi tuttora erogati dalle cooperative". 

(fonte DIRE)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L’Italia ha la sua Miss Curvyssima 2019, incoronata a Vignola Deborah Spada

  • Meteo | Nevicate fino a quote basse, in arrivo la nuova perturbazione

  • Trova un portafogli al Novi Sad e lo restituisce, ricompensata con una cesta natalizia

  • Svaligiato un agriturismo a Nonantola, le attrezzatture ritrovate in vendita in un negozio di Castelnuovo

  • Meteo | Un venerdì difficile tra pioggia, neve e rischio gelicidio

  • La Polizia gli sequestra l'auto, lui entra di notte nel deposito e la riprende. Denunciato

Torna su
ModenaToday è in caricamento