Ciclabile via Emilia Est, il Comune garantisce un tavolo di confronto

Dopo le proteste delle associazioni di categoria e la raccolta firme contro il progetto, gli assessori Arletti e Giacobazzi precisano che si trattava "solo una prima ipotesi" e di un "modo per aprire la consultazione". La palla passerà alla prossima Giunta

“La struttura tecnica comunale sta verificando e modificando il progetto della ciclabile di via Emilia Est, tra via Ciro Menotti e via del Pozzo, tenendo presente anche le perplessità emerse durante l’illustrazione della prima ipotesi al Tavolo per la mobilità”. Lo annunciano gli assessori all’Ambiente e alla Mobilità del Comune di Modena, Simona Arletti e Gabriele Giacobazzi, in merito alle dichiarazioni contrarie al progetto dei rappresentanti di Rete Imprese Modena, sottolineando come “da subito sia stato spiegato che quello non era il progetto definitivo, ma, appunto, un modo concreto per iniziare il confronto attraverso la consultazione dei soggetti interessati. Con l’impegno a tornare a discuterne al Tavolo per la mobilità: meglio lì che scambiarci le proposte attraverso i giornali”.

Toni concilianti e una promessa di dialogo dunque, che tuttavia non resterà in capo né all'assessore Arletti nè a Giacobazzi, bensì alla nuova Giunta che si insedierà a fine maggio. Proprio rispetto ai tempi, i due assessori uscenti precisano che “la realizzazione di quel tratto ciclabile è comunque prevista nel 2015, quindi l’iter sarà concluso dalla prossima amministrazione. La priorità, in questo momento, è per noi quella di far partire entro fine mandato, in modo da poter accedere ai finanziamenti regionali, i lavori per la pista ciclabile su via Giardini, dove nel progetto, per esempio, si è tenuto conto di molto osservazioni arrivando a una sostanziale condivisione”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Impossibile oggi, alla vigilia delle elezioni amministrative dall'esito meno scontato degli ultimi decenni, poter ipotizzare soluzioni alternative a quelle del progetto attualmente presentato e approvato dal Consiglio di Circoscrizione. L'intenzione degli amministratori è quella di procedere a un ridisegno complessivo del tratto di via Emilia Est compreso tra viale Ciro Menotti e via del Pozzo: infatti, oltre alla pista ciclabile, il progetto prende in considerazione corsie preferenziali per i mezzi pubblici, l’arredo urbano, il verde, i pedonali e i marciapiedi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 71 nuovi positivi, di cui 48 asintomatici. A Modena focolaio in un prosciuttificio

  • Covid. Altri 18 contagiati nel focolaio del salumificio di Castelnuovo

  • Frontale nelle campagne di Soliera, muore un ragazzo di 20 anni

  • Contagio, 7 casi nel modenese. Uno è in ospedale

  • Forno rumoroso in centro storico, sequestrati i locali per la produzione

  • Contagio, cinque casi nel modenese. Sono tutti asintomatici

Torna su
ModenaToday è in caricamento