Pronto il piano strategico della città-distretto, ecco le terre sassolesi del futuro

E' pronto il Piano Strategico Territoriale della città-distretto che vedrà unirsi Sassuolo con Maranello, Fiorano, Scandiano, Casalgrande e Formigine

Ha preso ufficialmente il via, con la delibera di Giunta numero 154 del 4 novembre scorso, in pubblicazione oggi all’Albo Pretorio, la fase preliminare per la messa a punto di un Piano Strategico Territoriale (Carta del territorio) della Città-Distretto. L’Amministrazione comunale di Sassuolo, come noto sin dalle Linee Strategiche di Mandato 2014-2015 pubblicate all’atto dell’insediamento,  individua la Città-Distretto quale nuova cultura di governo che prende atto della realtà e unisce le potenzialità, le risorse, gli strumenti, le idee, le volontà delle diverse Comunità e non si limita a sommarle, ma crea reti e sistemi in grado di implementare con progressione geometrica la loro forza ed efficacia

COSA SIGNIFICA FARE UNA CITTA'-DISTRETTO. Una Città – Distretto che si vuole realizzare in collaborazione con le Amministrazioni comunali di Casalgrande, Scandiano, Fiorano, Formigine e Maranello, attraverso la realizzazione di politiche attive del lavoro, di sostegno allo sviluppo, di marketing territoriale e turistico, in rapporto con l’Europa e con le altre istituzioni. E’, quindi, indispensabile definire un percorso che porti il territorio del distretto ceramico a porsi come interlocutore autorevole sui tavoli regionali, nazionali e comunitari che si stanno aprendo in questo periodo di trasformazione della relazione tra dimensione locale e globale; una sorta di “piattaforma produttiva di area vasta” capace di rispondere in termini di competitività e di coesione sociale alla metamorfosi economica e sociale indotta dalla crisi.

IL PROGETTO. Cogliere l’opportunità che si sta aprendo con Expo 2015 sarà possibile solamente nel momento in cui il territorio si presenterà con un’offerta integrata la cui ricaduta può portare benefici anche oltre l’appuntamento espositivo, diventando una prassi di governance del territorio. Per questi motivi,  per mettere a punto un Piano Strategico Territoriale (Carta del territorio) capace di definire la Città-Distretto, in un processo di auto-progettazione e auto-rappresentazione, la Delibera di Giunta n° 154 del 4 novembre ha stabilito di approvare l’avvio della fase preliminare per la messa a punto di un Piano Strategico Territoriale (Carta del territorio) della Città-Distretto, consistente in 4 azioni: interviste qualitative a soggetti locali e regionali (almeno 10), percorso di concertazione con soggetti pubblici e privati del territorio,     redazione di una Piattaforma strategica per lo sviluppo della Città-Distretto,  incontro pubblico per la condivisione e la discussione della Piattaforma strategica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

QUANTO COSTERA' LA CITTA-DISTRETTO? Per procedere all’espletamento delle azioni verrà individuata una ditta esterna che abbia sviluppato competenze specifiche di pianificazione territoriale integrata e che sia in grado di realizzare la fase preliminare per la messa a punto di un Piano Strategico Territoriale (Carta del territorio) della Città-Distretto; la cifra stanziata ammonta ad € 18.000,00.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Contagio. Tre ricoveri a Modena, uno in Terapia Intensiva

  • Frontale nelle campagne di Soliera, muore un ragazzo di 20 anni

  • Coronavirus, 71 nuovi positivi, di cui 48 asintomatici. A Modena focolaio in un prosciuttificio

  • Contagio. Nel modenese 5 casi, di cui uno ricoverato in ospedale

  • Contagio, 7 casi nel modenese. Uno è in ospedale

  • Forno rumoroso in centro storico, sequestrati i locali per la produzione

Torna su
ModenaToday è in caricamento