Congresso Pdl, Isabella Bertolini si toglie dalla lista pro-Severi

Isabella Bertolini, Andrea Leoni e Dante Mazzi si "autodepennano" dalla lista a sostegno della candidata coordinatrice Claudia Severi: "Siamo già componenti di diritto del direttivo, largo al territorio"

Tatticismo pre-congresso? Probabile. È quanto pensano i ben informati degli affari interni al Pdl modenese a riguardo dell'ultima mossa di Isabella Bertolini: la vicepresidente dei deputati berlusconiani ha infatti depennato il proprio nome e quello dei suoi fedelissimi Andrea Leoni (consigliere regionale) e Dante Mazzi (capogruppo in Provincia) dalla lista in corsa per l'imminente congresso provinciale. Disimpegno? Assolutamente no. Il trio ha annunciato di volere lasciare spazio al territorio: "Abbiamo deciso di consentire la candidatura di altri amici che sostengono Claudia Severi alla guida del partito di Modena". Secondo lo statuto del Pdl, infattim parlamentari e consiglieri regionali "partecipano ai lavori" della direzione, ma "senza diritto di voto". Mentre per Dante Mazzi, invece, in quanto capogruppo in Provincia è previsto l'ingresso nella direzione del partito con diritto di voto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stasera su Italia1 anche Modena protagonista della puntata de "Le Iene Show"

  • Finge di voler comprare un divano online e si fa accerditare 3.000 euro

  • Via libera all'accensione dei termosifoni. Disponibile anche il bonus per le famiglie

  • Non pagano la spesa e colpiscono i dipendenti, coppia denunciata all'Esselunga

  • Investito da una bicicletta, 46enne muore dopo un giorno in ospedale

  • Negoziante aggredisce alcuni clienti minorenni, arriva la Polizia

Torna su
ModenaToday è in caricamento