Elezioni Regionali, sette consiglieri modenesi eletti in Assemblea

I risultati della Provincia di Modena rispecchiano le attese: 4 eletti nel Partito Democratico, 1 in Lega Nord, Forza Italia e M5S. Ecco chi siederà in Consiglio per i prossimi cinque anni

Nell'indifferenza generale, testimoniata dalla bassissima affluenza alle urne, Modena si è svegliata questo lunedì con il nuovo Presidente della Regione Emilia-Romagna. La vittoria di Stefano Bonaccini consegna infatti al nostro territorio la guida della Regione. La coalizione di centrosinistra -pur subendo pesantemente il calo di partecipazione - conferma la vocazione storica della nostra provincia, attestandosi al 51,3%: Il Pd raggiunge da solo il 47,3%, mentre Sel si accontenta del 2,9% e la lista di Franco Grillini raccoglie l'1,5% dei consensi.

Nella coalizione di centrodestra (27,6%) la Lega Nord sorprende anche a Modena, con il 18,6% dei voti, assorbendo Forza Italia, che a Modena segna una percentuale ancora inferiore rispetto alla media regionale, non andando oltre il 7,8%. Percentuale residuale per FdI-AN, al 1,5%.

Il Movimento 5 Stelle della candidata presidente modenese Giulia Gibertoni segna il passo (14,3%) seppur con un poco consolatorio punto percentuale in più sulla media regionale. L'Altra Emilia Romagna non convince invece sul nostro territorio provinciale, dove il risultato (2,9%) è decisamente inferiore a quello colto in altri territori della regione. La lista del centro "giovanardiano" si ferma ad un misero 1,7%, così come i Liberi Cittadini di Mazzanti-Favia.

GLI ELETTI - Al Partito Democratico va quindi la maggioranza dei seggi modenesi: in Assemblea legislativa si accomoderanno quindi: Palma Costi (7.418 preferenze personali), Giuseppe Boschini (6.287), Luciana Serri (4.613) e Luca Sabattini (4.407). L'opposizione ottiene invece tre seggi. Per la Lega Nord è stato eletto il sassolese Stefano Bargi (1.845 preferenze), mentre per Forza Italia a ricoprire l'ennesimo mandato sarà Enrico Aimi (2.924 preferenze). Per il Movimento 5 Stelle il seggio sarà attribuito a Giulia Gibertoni, non come candidata presidente, ma come candidata consigliere nella lista modenese, dove ha ottenuto 2.992 voti di preferenza.

image (63)-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Livelli dei fiumi in crescita e strade allagate. Chiusi ponti e sottopassi

  • Tortellini e gnocco fritto nel cuore della City, "Bottega Modena" sbarca a Londra

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Salvini arriva a Modena, Anche sotto la Ghirlandina scatta la mobilitazione delle "sardine"

  • Rubati i dati di 3 milioni di clienti Unicredit, preoccupazione anche Modena

  • "Buonasera, io sarei ricercato", ladro ventenne si presenta in caserma con la madre

Torna su
ModenaToday è in caricamento