Reddito di Cittadinanza, in  provincia salgono a 5.200 le domande

Il M5S soddisfatto del debutto del nuovo sussidio: "I numeri mostrano che era una misura necessaria"

Sono 5.201 le domande per il reddito di cittadinanza già arrivate in provincia di Modena alle sedi Inps. Aggiorna i dati (al 7 aprile) l'M5s (i sottosegretari Michele Dell'Orco e Vittorio Ferraresi, i senatori Maria Laura Mantovani e Gabriele Lanzi, la deputata Stefania Ascari). 

I numeri fanno riferimento alle richieste comunicate agli sportelli Inps modenesi dai centri di assistenza fiscali e dagli uffici fiscali del territorio: "Evidenziano che anche nella nostra provincia era necessaria una misura come questa per rilanciare l'occupazione e la formazione, contrastare la povertà e le diseguaglianze sociali, aiutare l'economia reale", sostengono i 5 stelle. Che continuano: "Nella rilevazione del 21 marzo le cifre si attestavano a quota 1.597. In poco più di due settimane, sono giunte all'Inps altre 3.604 domande". 

Nella sede di Modena sono giunte 2.184 domande e altre 927 sono state recapitate a Carpi. A Sassuolo ne sono arrivate 772, a Mirandola 576, a Vignola 470, a Pavullo 272.

(DIRE)

Potrebbe interessarti

  • Le migliori osterie di Modena. Dove gustare la cucina tradizionale

  • Come pulire il box doccia in modo efficace

  • Le migliori piadinerie di Modena

  • Antigravity Pilates: come allenarsi e dove farlo a Modena

I più letti della settimana

  • Grandine e vento si abbattono su Modena, trenta feriti e molti danni

  • Disastro meteo su Modena, parte la conta dei danni. Trenta feriti lievi

  • Cade dal furgone in via Giardini, muore un operaio trentenne

  • Grandine in pianura, vigneti e campi di grano devastati

  • Furti con la tecnica dell'abbraccio, caccia ad una ladra a Carpi e dintorni

  • Viaggia con un'intera camera da letto sul tetto dell’auto, patente ritirata

Torna su
ModenaToday è in caricamento