Giovani Democratici: "L'Unione universitaria non rappresenta i giovani Pd"

I Giovani Democratici della Federazione di Modena prendono le distanze dalla tre giorni universitaria che si terrà al Parco Ferrari il prossimo fine settimana.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

"L'associazione Unione universitaria – si legge in una nota dei giovani democratici – non rappresenta già da maggio di quest'anno l’organizzazione giovanile del Partito democratico. Al suo interno sono presenti iscritti che possiedono tessere di più partiti tra cui il Pd e che fanno capo ad una minoranza che non si riconosce con l'operato della giovanile, che in questo ultimo anno e mezzo è cresciuta e si è radicata in moltissime realtà della Provincia. Prova ne è – prosegue la nota – che nessuno ci ha avvisato né invitato a questa tre giorni. Le nostre politiche universitarie sono differenti. Noi crediamo che all'interno delle università si debba fare politica studentesca, che i ragazzi che partecipano alla costruzione dell'alternativa politica non debbano essere guidati da interessi esterni ma dall’interesse per il cambiamento e per la politica".

Torna su
ModenaToday è in caricamento