Quartiere 4, Lega: "Abbiamo sostenuto il candidato Pd perchè siamo opposizione responsabile"

Il rappresentante leghista Fabio Giovannetti respinge al mittente le critiche di Fratelli d'Italia e spiega il perchè del sostegno a De Lillo

"Dopo che il primo voto non ha portato a nulla di fatto abbiamo deciso di sostenere De Lillo, in quanto opposizione responsabile, a fronte di promesse chiare da parte della maggioranza. A differenza di chi sa solo criticare, la Lega vuole realmente aiutare i cittadini con progetti credibili, tuttavia daremo battaglia se anche solo una di queste promesse non sarà mantenuta."

Fabio Giovanetti, referente della Lega per il Quartiere 4, spiega così la scelta di appoggiare con voto favorevole la presidenza di Carmelo De Lillo (Pd) a presidente dell'assemblea, avvenuta nella seduta di lunedì scorso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una scelta singolare - non è avvenuta negli altri tre quartieri - che è valsa al Carroccio la dura critica da parte di Fratelli d'Italia. Giovanetti replica così agli alleati: "Attacco incoerente da parte di Fratelli d'Italia. Visto che FdI non è proprio presente nel quartiere 4, potrebbe venire a fare proposte invece che attaccare gli alleati. Noi conosciamo molto bene le problematiche del Quartiere 4, e io per primo da anni lavoro per cercare una soluzione al doppio problema rappresentato dalle Fonderie: la questione ambientale e quella lavorativa."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 luoghi in Appennino Modenese che non puoi non vedere

  • Via Emilia, giovane accoltellato in pieno centro storico

  • Venerdì sera, ritorna la movida. Multati sei locali del centro storico

  • Ritrova una busta con 1.150 euro e la consegna ai vigili, era l'incasso di un commerciante

  • Tragedia accanto allo scalo merci, muore schiacciato dalla propria auto

  • Contagio. In provincia 11 casi, di cui 6 asintomatici del focolaio di Carpi

Torna su
ModenaToday è in caricamento