Formigine, presentata la giunta "bis" del sindaco Maria Costi

Paolo Zarzana e Giulia Bosi i nomi nuovi. Confermati Mario Natalino Agati, Corrado Bizzini, Armando Pagliani e Simona Sarracino

Il Sindaco di Formigine Maria Costi ha nominato i componenti della giunta per il suo secondo mandato. Sono sei, come durante i cinque anni appena terminati. Tra loro due novità (Paolo Zarzana e Giulia Bosi) e quattro riconferme tra gli assessori uscenti (Mario Natalino Agati, Corrado Bizzini, Armando Pagliani e Simona Sarracino). 

Paolo Zarzana (PD), 47 anni, dirigente di un ente di promozione sportiva, è Vicesindaco e Assessore per Formigine Città inclusiva, con delega a: Politiche sociali e familiari, Sport, Terzo settore, Pari opportunità e Vicinanza al cittadino.

Simona Sarracino (PD), 39 anni, dipendente pubblico, è Assessore per Formigine Città dei bambini con delega a: Politiche scolastiche ed educative, Centri educativi, Politiche giovanili e legalità, Associazionismo.

Armando Pagliani (PD), 59 anni, ingegnere, è Assessore per Formigine Città ordinata con delega a: Lavori pubblici, Viabilità e manutenzione, Attuazione urbanistica della città, Politiche per la casa, Manutenzione frazioni e quartieri, Patrimonio e partecipate, Protezione Civile.

Corrado Bizzini (Formigine Città in Movimento), 55 anni, imprenditore, è Assessore per Formigine Città sicura e dello sviluppo, con delega a: Attività produttive e StartUp, Lavoro e formazione, Sicurezza urbana, Turismo e Coordinamento eventi.

Giulia Bosi (Call Formigine), 27 anni, studentessa in Ingegneria Edile e Architettura, è Assessore per Formigine Città sostenibile 2030, con delega a: Ambiente ed economia circolare, Verde pubblico, Mobilità sostenibile, Agenda ONU 2030, Europa e relazioni internazionali.

Mario Natalino Agati (PD), 64 anni, insegnante, è Assessore per Formigine città della conoscenza e della bellezza, con deleghe a Cultura, Biblioteca e castello, Centri storici e Qualità urbana.

Maria Costi, Sindaco per Formigine Città Europea ed efficiente, si è riservata le seguenti deleghe: Bilancio, Trasformazione partecipata della città e Piano Urbanistico Generale, Comunicazione, Ricerca fondi, Innovazione e Smart City.

La nuova Giunta, operativa già da domani mattina, verrà presentata al nuovo Consiglio Comunale durante la prima seduta, che si terrà in piazza Calacagnini questa sera, con inizio alle 21. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Salta la cassa con una tv sotto braccio, stroncata sul nascere l'impresa impossibile di un 31enne

  • L'ex compagno di classe saluta la sua ragazza, lui lo colpisce con una testata

  • Cena aziendale degenera, minaccia il collega armato di coltello e forchettone

  • Truffa del CD-rom, incastrato un 45enne dopo sette colpi in città

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Si affrontano in strada per una donna "contesa", feriti e denunciati

Torna su
ModenaToday è in caricamento