Elezioni Modena. Grande Nord aderisce alla lista civca Modena Ora

L'ex leghista Stefano Bellei e gli altri scontenti del Carroccio prima maniera non correrrano con il simbolo di Grande Nord alle amministrative, ma sosterranno il progetto di Cinzia Franchini

"Noi del Grande Nord modenese, in gran parte fuoriusciti dalla Lega, per il noto stravolgimento di programma e valori fondanti del Carroccio purtroppo effettuato dal segretario Matteo Salvini, abbiamo a cuore in primis gli interessi della città di Modena. Così, osservando con attenzione il quadro politico locale, abbiamo iniziato un dialogo fattivo e costruttivo con la referente di Modena Ora, Cinzia Franchini, su temi come ambiente, sicurezza, degrado, welfare, anziani, mondo associativo ed etica". Lo annuncia Stefano Bellei, l'ex leghista che dopo la rottura con il partito ha corso alle scorse elezioni politiche sotto l'insegna di Grande Nord.

Il gruppetto modenese guidato da Bellei ha però annunciato oggi che il simbolo non sarà presente sulla scheda elettorale il prossimo 26 maggio, dal momento che si è creato in "imparentamento" con il progetto dell'imprenditrice Cinzia Franchini, che sarà in campo con la civica Modena Ora.

L'ex fazzoletto verde spiega così le dinamiche elettorali: "In questo contesto noi di Grande Nord, ci siamo scoperti civici e attaccati a una modenesità pura, svincolata da logiche partitiche. E allora, senza alcun rimpianto, come coordinatore di Grande nord Modena e provincia insieme ai tanti iscritti al Movimento e dopo una discussione condivisa con l'intero gruppo, abbiamo deciso di riporre il nostro vessillo momentaneamente nel cassetto per aderire a un progetto nuovo e puramente civico come Modena Ora. Alcuni di noi entreranno quindi in Modena Ora per portare avanti le nostre tematiche locali in questa tornata elettorale amministrativa, per offrire un futuro migliore alla nostra bellissima città".

Il partito fondato poci mesi fa dagli scontenti dell'era salvinina, tuttavia, non sembra destinato a sparire, come specifica Bellei: "I temi del residuo fiscale, del federalismo, passando per l'autonomia restano comunque i nostri valori di riferimento e resteranno al centro del programma del Grande Nord alle elezioni regionali prossime".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Welfare aziendale a Modena, ancora una grande occasione mancata per i lavoratori?

  • Cronaca

    Incidente tra due furgoni in piena notte, due morti in Autosole

  • Cronaca

    Auto abbatte il semaforo è si schianta contro un bar, paura alla Crocetta

  • Cronaca

    Pagano due volte per lo stesso intervento, denunciato il responsabile di una clinica dentistica

I più letti della settimana

  • Ciclista investito e ucciso da un'auto sulle colline di Marano

  • Cake Star di Real Time fa tappa a Modena per scoprire le migliori pasticcerie della città

  • Auto abbatte il semaforo è si schianta contro un bar, paura alla Crocetta

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Auto fuori strada, morto un 44enne. Bloccata la Modena-Sassuolo

  • Rapina a mano armata alla Coop, tre banditi scappano con l'incasso

Torna su
ModenaToday è in caricamento