Elezioni Modena. Grande Nord aderisce alla lista civca Modena Ora

L'ex leghista Stefano Bellei e gli altri scontenti del Carroccio prima maniera non correrrano con il simbolo di Grande Nord alle amministrative, ma sosterranno il progetto di Cinzia Franchini

"Noi del Grande Nord modenese, in gran parte fuoriusciti dalla Lega, per il noto stravolgimento di programma e valori fondanti del Carroccio purtroppo effettuato dal segretario Matteo Salvini, abbiamo a cuore in primis gli interessi della città di Modena. Così, osservando con attenzione il quadro politico locale, abbiamo iniziato un dialogo fattivo e costruttivo con la referente di Modena Ora, Cinzia Franchini, su temi come ambiente, sicurezza, degrado, welfare, anziani, mondo associativo ed etica". Lo annuncia Stefano Bellei, l'ex leghista che dopo la rottura con il partito ha corso alle scorse elezioni politiche sotto l'insegna di Grande Nord.

Il gruppetto modenese guidato da Bellei ha però annunciato oggi che il simbolo non sarà presente sulla scheda elettorale il prossimo 26 maggio, dal momento che si è creato in "imparentamento" con il progetto dell'imprenditrice Cinzia Franchini, che sarà in campo con la civica Modena Ora.

L'ex fazzoletto verde spiega così le dinamiche elettorali: "In questo contesto noi di Grande Nord, ci siamo scoperti civici e attaccati a una modenesità pura, svincolata da logiche partitiche. E allora, senza alcun rimpianto, come coordinatore di Grande nord Modena e provincia insieme ai tanti iscritti al Movimento e dopo una discussione condivisa con l'intero gruppo, abbiamo deciso di riporre il nostro vessillo momentaneamente nel cassetto per aderire a un progetto nuovo e puramente civico come Modena Ora. Alcuni di noi entreranno quindi in Modena Ora per portare avanti le nostre tematiche locali in questa tornata elettorale amministrativa, per offrire un futuro migliore alla nostra bellissima città".

Il partito fondato poci mesi fa dagli scontenti dell'era salvinina, tuttavia, non sembra destinato a sparire, come specifica Bellei: "I temi del residuo fiscale, del federalismo, passando per l'autonomia restano comunque i nostri valori di riferimento e resteranno al centro del programma del Grande Nord alle elezioni regionali prossime".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Mirandola, in carcere il giovane nordafricano. Migliorano i feriti

  • Attualità

    Efficienza della pubblica amministrazione, il Comune di Modena al 19esimo posto

  • Cronaca

    Ancora scontri davanti a Italpizza, delegato SI Sobas portato in Questura

  • Politica

    I candidati disertano senza preavviso il confronto con Rete Imprese. Si presenta solo Muzzarelli

I più letti della settimana

  • Travolti dopo un incidente, due morti nel tratto modenese della A1

  • Arrivo di tappa a Modena, le strade chiuse per il passaggio del Giro

  • Incidente mortale in A1, individuata l'auto pirata. Autopsia per le due vittime

  • Dà fuoco alla sede della Municipale a Mirandola e causa due morti e diversi feriti. Arrestato

  • L'agriturismo La Falda chiude dopo l'allagamento, "Le istituzioni non hanno mai fatto le debite manutenzioni"

  • Folle corsa per seminare la Polizia, poi il frontale con la Volante. Due arresti

Torna su
ModenaToday è in caricamento