Attivazione dello scalo merci di Marzaglia, Guerzoni: "Ora serve la Bretella"

L’assessore ai Lavori pubblici commenta l’annuncio del sottosegretario Dell’Orco: “Infrastruttura importante, ma serve collegamento con autostrada”

“Si tratta di un’infrastruttura importante per la città, da sempre sostenuta dall’Amministrazione comunale, ora dal Governo ci aspettiamo anche il via libera per il collegamento autostradale attraverso la Bretella e poi anche l’ok alla Complanarina”. L’assessore ai Lavori pubblici del Comune di Modena Giulio Guerzoni commenta così l’annuncio del sottosegretario alle e ai Trasporti Michele Dell’Orco sull’attivazione dello scalo merci di Marzaglia.

“Era un’opera attesa – aggiunge Guerzoni - che però ha bisogno del collegamento con la Bretella. E poi dal Governo ci aspettiamo altro sulle infrastrutture a servizio del territorio. In particolare, serve il via libera per la Complanarina di collegamento tra la tangenziale e il casello di Modena Sud. E poi le risorse necessarie per gli interventi di manutenzione e sicurezza di cavalcavia e ponti: dopo la tragedia di Genova il ministero aveva scritto agli enti locali, noi stavamo già monitorando la situazione e il lavoro sta proseguendo con le prove di carico dei ponti, ma rispondendo al Governo abbiamo anche chiesto i finanziamenti necessari per continuare a garantire gli interventi di manutenzione. Sulla mobilità sostenibile – continua l’assessore – è positivo che siano state liquidate ai Comuni le risorse stanziate dal governo Gentiloni. Ora basta così? Da questo governo ci aspettiamo di più sulla mobilità sostenibile”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Modena usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Le migliori osterie di Modena. Dove gustare la cucina tradizionale

  • Come pulire il box doccia in modo efficace

  • Le migliori piadinerie di Modena

  • Antigravity Pilates: come allenarsi e dove farlo a Modena

I più letti della settimana

  • Grandine e vento si abbattono su Modena, trenta feriti e molti danni

  • Disastro meteo su Modena, parte la conta dei danni. Trenta feriti lievi

  • Cade dal furgone in via Giardini, muore un operaio trentenne

  • Grandine in pianura, vigneti e campi di grano devastati

  • Furti con la tecnica dell'abbraccio, caccia ad una ladra a Carpi e dintorni

  • Viaggia con un'intera camera da letto sul tetto dell’auto, patente ritirata

Torna su
ModenaToday è in caricamento