Foto del ministro Centinaio con la candidata sindaco concorrente, imbarazzo Lega

Gaffe elettorale per Gian Marco Centinaio, Ministro dell'Agricoltura ieri in visita a Modena. Foto con Cinzia Franchini (Modena Ora), poi il video di scuse: "Il nostro candidato è Prampolini"

Un piccolo caso pre-elettorale ha agitato ieri la Lega modenese. In mattinata, infatti, il ministro delle politiche agricole e del turismo Gian Marco Centinaio, esponente leghista, si è recato in visita informale a diverse aziende del territorio, presso il Museo Enzo Ferrari. All'evento era presente anche Cinzia Franchini, candidata sindaco di Modena Ora, la quale - "armata" anche di spilla con il simbolo della propria lista - ha colto l'occasione per scattare una foto insieme al ministro.

All'incontro informale è seguito un comunicato stampa della candidata: “E’ stata un'occasione per presentare brevemente al ministro il programma della nostra lista civica, elaborato insieme alla nostra candidata Giulia Volpe (presidente dei giovani imprenditori di Confagricoltura Modena), a partire dalla valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche modenesi attraverso la creazione di un percorso turistico enogastronomico con incontri periodici tra cittadini e imprese e la promozione di servizi mensa con prodotti locali a chilometro zero nelle scuole – afferma Cinzia Franchini - Siamo lontani dalla Lega che a livello locale non si propone come una opposizione credibile e siamo orgogliosi di aver potuto incontrare Centinaio nella sua veste istituzionale trovando nel ministro una figura attenta e di alto livello”.

La notizia, rilanciata online da La Pressa di cui Franchini è editrice, ha scatenato le comprensibili recriminazioni del Carroccio. Così, in serata, il ministro Centinaio ha incontrato il candidato sindaco leghista Stefano Prampolini e registrato un video in cui si scusa per la gaffe. "AArrivo a Modena al Museo Ferrati, si presenta una tipa e facciamo una foto, poi scopro che ho fatto un endorsemente per una candidata concorrente. Siamo all'assurdo da campagna elettorale...", spiega Centinaio, che poi lancia Prampolini - "Il candidato della Lega è lui e nessun altro".

Cinzia Franchini, tuttavia, ha poi replicato lanciando altre frecciate al Carroccio: "Ovviamente il ministro leghista sosterrà la Lega a Modena, mai pensato il contrario, ci mancherebbe altro e infatti ho ancor più apprezzato questa sua disponibilità all'ascolto di una lista concorrente alla sua Lega. Il nostro comunicato, concordato col ministro stesso, dava semplicemente conto della opportunità che la nostra lista ha avuto di esporre al ministro il nostro programma sul tema del sostegno alle aziende agricole e dell'enograstromia. Io che sono un signora, come giustamente Centinaio ha dichiarato, continuo a ritenerlo, come scritto nella nota, una figura istituzionale attenta e di alto livello e mai renderò pubblici i giudizi che egli ha espresso davanti a me sui vertici della Lega modenese. Faccio solo notare che prima dell'incontro con Modena Ora, nessuno a Modena lo ha accolto della Lega".

Potrebbe interessarti

  • Le migliori trattorie del centro storico di Modena

  • I 5 parchi naturali più belli della provincia di Modena

  • Dove fare barbeque e pic-nic nei parchi della provincia di Modena

  • Calo di energia durante il giorno ? Dagli USA arriva il Metodo Power Nap

I più letti della settimana

  • Auto finisce fuori strada e prende fuoco, morto il conducente

  • Uccisa con un coltello dal marito, un dramma della malattia in via Alassio

  • Le migliori trattorie del centro storico di Modena

  • Fuori strada con la moto, 29enne muore sulla Canaletto

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Fugge alla Polstrada per chilometri, bloccata in mezzo alla rotatoria di Baggiovara

Torna su
ModenaToday è in caricamento