Italia centrale, anche Muzzarelli all'inaugurazione della cittadella di Montegallo

Rappresentanti delle istituzioni locali in trasferta a Montegallo, paese "adottato" dall'Emilia-ROmagna per l'emergenza sisma dello scorao anno. Muzzarelli: "Modenesi sempre vicini, nostro impegno prosegue” 

«Per noi modenesi che abbiamo vissuto l’esperienza del terremoto e della solidarietà la presenza continuativa e costante sappiamo quanto vale, sappiamo che tenere alta l’attenzione su aree colpite da eventi come questo è importantissimo e lo è più ci si allontana dalla data dell’evento».

Lo ha affermato Gian Carlo Muzzarelli, presidente della Provincia di Modena, partecipando, domenica 5 novembre, all’inaugurazione a Montegallo in provincia di Ascoli Piceno, nelle Marche, insieme al presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini, della struttura realizzata dalla Regione che ospiterà la cittadella commerciale e una struttura sociosanitaria a servizio della comunità colpita dal sisma dello scorso anno.

Muzzarelli ha sottolineato la collaborazione tra pubblico, privato e volontariato e l’importanza della solidarietà di enti e cittadini che hanno reso possibile questo progetto, ricordando l’impegno della Provincia anche a San Severino Marche, in provincia di Macerata: grazie alla solidarietà di tanti modenesi, enti e istituzioni, la Provincia ha raccolto nei mesi scorsi oltre 100 mila euro che saranno utilizzati per la realizzazione di una scuola temporanea che ospiterà gli alunni della primaria "Alessandro Luzio", inagibile a causa del sisma. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stasera su Italia1 anche Modena protagonista della puntata de "Le Iene Show"

  • Finge di voler comprare un divano online e si fa accerditare 3.000 euro

  • Via libera all'accensione dei termosifoni. Disponibile anche il bonus per le famiglie

  • Non pagano la spesa e colpiscono i dipendenti, coppia denunciata all'Esselunga

  • Investito da una bicicletta, 46enne muore dopo un giorno in ospedale

  • Negoziante aggredisce alcuni clienti minorenni, arriva la Polizia

Torna su
ModenaToday è in caricamento