Italpizza, tutti quanti a chiamati a rapporto al Ministero del Lavoro

Il sottosegretario Cominardi convoca tutte le parti in causa nella complessa vertenza dell'azienda modenese. Ci saranno anche Prefettura e Ispettorato

Arriva la convocazione del ministero sul caso Italpizza. Il sottosegretario al ministero del Lavoro, Claudio Cominardi, con una comunicazione alle parti oggi pomeriggio ha indetto un tavolo di confronto intitolato "questioni in materia di lavoro inerenti la società Italpizza", con riferimento alle questioni dello stabilimento di San Donnino. L'incontro si svolgerà nella sede del ministero guidato dal vicepremier Luigi Di Maio mercoledì 15 maggio, alle 10.

All'incontro sono stati convocati tutti i soggetti coinvolti nella vertenza: Italpizza, le coop in appalto Evologica e Cofamo, Confindustria, le sigle Cgil-cisl-Uil modenesi dei settori dell'alimentazione, il sindacato di base Si Cobas (che negli ultimi giorni ha riavviato i presidi ai cancelli aziendali), la prefettura e l'ispettorato del lavoro di Modena.

(DIRE)

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Travolti dopo un incidente, due morti nel tratto modenese della A1

  • Cronaca

    Via Giardini, rapina di prima mattina alla Farmacia San Faustino

  • Attualità

    Pioggia intensa, allerta arancione per tutta la giornata. Ponti aperti

  • Cronaca

    Tre rapine in poche ore, nella fuga finisce contro l'auto della Polizia e viene arrestato

I più letti della settimana

  • Travolti dopo un incidente, due morti nel tratto modenese della A1

  • Notte Bianca di Modena, si farà anche in caso di maltempo

  • Allagamenti intorno ai fiumi in piena, famiglie evacuate e argini rinforzati

  • Arrivo di tappa a Modena, le strade chiuse per il passaggio del Giro

  • L'agriturismo La Falda chiude dopo l'allagamento, "Le istituzioni non hanno mai fatto le debite manutenzioni"

  • Folle corsa per seminare la Polizia, poi il frontale con la Volante. Due arresti

Torna su
ModenaToday è in caricamento