Elezioni comunali, i candidati della lista di Fratelli d'Italia a Modena

Presentata questa mattina la lista dei 32 candidati di Fratelli d'Italia , insieme con il Popolo della Famiglia, che costituiranno la lista a sostegno del candidato sindaco del centrodestra Stefano Prampolini alle elezioni del 26 maggio. Il coordinatore regionale del partito, Michele Barcaiuolo ha commentato: "Sstiamo crescendo, possiamo diventare la seconda forza del centrodestra, ogni voto a Fratelli d'Italia serve a dimostrare che può esistere una maggioranza di governo diversa, vogliamo liberare la lega dal'abbraccio nefasto dei 5 stelle, costruire un nuova coalizione che non guardi al passato e dopo 74 anni anche il Pd, a Modena merita la pensione".

"Avremmo voluto fare la presentazione della lista in un luogo aperto simbolo dei fallimenti del PD: i chioschi del parco, le ex fonderie, l'inceneritore, il novi park, o il lussuoso vuoto della manifattura tabacchi, purtroppo le condizione meteo ce l'hanno impedito", chiosa Barcaiuolo.

Fratelli d’Italia e il Popolo della Famiglia hanno deciso di correre assieme in un’unica lista alle prossime elezioni amministrative di Modena, in virtù della condivisione di ideali e programma sul piano locale e per dare un segnale di semplificazione nel quadro del CentroDestra che sostiene Stefano Prampolini. Sarà Ferdinando Pulitanò, avvocato penalista di 31 anni il capolista di Fratelli d’Italia alle prossime elezioni amministrative, Pulitanò è il coordinatore provinciale di Fratelli d'Italia Modena, proviene da un lungo percorso nelle fila della destra giovanile modenese, da studente è stato Senatore Accademico all'università di Modena e Reggio Emilia, ed è stato successivamente il capogruppo di Fratelli d'Italia nella circoscrizione centro storico, ultimo ente governato dal centrodestra in città.

Nella lista presenti molte figure di spicco che caratterizzano una lista interclassista e intergenerazionale tra cui: Daniele Alberti, ingegnere di 67 anni già premiato quale “Manger dell’anno”; Anna Laura Bolognini, 31 anni, dottoressa di ricerca in diritto Commerciale all’università di Parma; il dott. Pieri Luigi Bonvicini, dipendete e dirigente BPER, molto attivo nel volontariato, e presidente regionale dell’associazione Famiglie Numerose; l’Avv. Marco Del Deo,52 anni; Fedrerica Galloni, 32 anni, esperta di marketing e comunicazione, Gian Maria Lipparini; 50 anni, commerciante del Centro Storico (tabaccaio di Corso Canalchiaro), Maria Adele Maccagno; 62 anni, medico e psichiatra, l’Avv. Fabio Maida; l’imprenditrice Monica Malagoli; la penalista Serena Mangino; 30 anni, Matteo Manicardi, 34 anni, artigiano e riferimento dei tifosi del Modena calcio; la giovane Caterina Molaschi, 25 anni, responsabile di un’importante punto vendita di una catena di abbigliamento sportivo; l’Avv. Massimiliano Parrillo, 30 anni; i laureandi in medicina Marco Fogliani, 26 anni e Giovanni Prezioso 27. Marco Fogliani è altesì il presidente provinciale di Gioventù Nazionale, il movimento giovanile di Fratelli d’Italia; la casalinga e madre di 5 figlii Sabrina Puviani, 45 anni; l’autista di Seta Stefano Rinaldo, 44 anni; il commerciante del centro Storico Antonio Ronchetti, titolare della celebre bottega storica di ferramenta in Corso Canalchiaro; la piu’ giovane della lista, è la diciannovenne Gloria Savoia, studentessa di giurisprudenza; l’Avv. Fiorenza Simoncini, 46 anni, con diverse esperienze amministrative ed elettive alle spalle; Luigi Sorrentino, sindacalista Seta; l’imprenditore Roberto Tondelli,50 anni, celebre in città per le iniziative di Sport More; e ultimo solo in ordine alfabetico la bandiera del Modena Calcio, allenatore e commentatore sportivo Raffaello “Lello” Vernacchia.

Il Popolo della Famiglia esprime come candidati nella lista unitaria i seguenti candidati: la responsabile provinciale Alessandra Trigilla ex insegnamte, l’Avv. Elisa Rossini, Irene Bartolamasi, insegnante di scuola primaria, Marco e Massimo Marchesi , impreditori, Flavio Morani, libero professionista, l’Avv. Roberto Nava, Maria Grazia Ruini, medico radiologo

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Giovane accoltellato alla fermata dell'autobus, aggressore inseguito e arrestato dalla Polizia

  • Attualità

    Tornano a crescere dopo anni i residenti della provincia di Modena. Gli stranieri sono il 13,2%

  • Cronaca

    Spacciatore in manette, cliente inseguito dai carabinieri per chilometri e arrestato

  • Cronaca

    Verifiche in due negozi etnici, multe dei Nas per scarsa igiene

I più letti della settimana

  • Donna investita sulle strisce in via Divisione Acqui, è gravissima

  • Entra di corsa in un'azienda e si getta dal balcone, gravissimo un 37enne

  • Chiudono i negozi Emmezeta, preoccupazione per le dipendenti a Campogalliano

  • Inalca amplia lo stabilimento e apre un grande spaccio aziendale a Castelvetro

  • Promozione di materassi nei centri commerciali, attenzione ai venditori "d'assalto"

  • L'auto finisce contro il guardrail e prende fuoco, famiglia ferita sul Canaletto

Torna su
ModenaToday è in caricamento