Elezioni 2019, presentata la Lista civica Laboratorio Carpi

Il gruppo di cittadini sostiene il candidato Pd Bellelli: “Avremo cura dei cittadini e di Carpi e saremo un laboratorio di idee. Pronti ad accogliere contributi, proposte e persone”

È stata presentata martedì in una sala affollata la lista Laboratorio Carpim in corsa per le rprossime elezioni comunali. Si tratta di una lista civica guidata dal medico Fabrizio Artioli ed è un nuovo soggetto politico che raccoglie persone del mondo del volontariato, della sanità, delle professioni, della cultura e tanti giovani per rilanciare un progetto di partecipazione politica. Laboratorio Carpi sostiene il candidato sindaco del centrosinistra Alberto Bellelli, con un proprio contributo programmatico di idee e proposte.

"Pur essendo una nuova realtà è la prima lista a presentarsi ai nastri di partenza, con già dieci pagine di proposte programmatiche che verranno discusse nei prossimi giorni in tavoli di lavoro tematici. Avremo cura dei cittadini e di Carpi e saremo un laboratorio di idee – dichiarano i componenti di Laboratorio Carpi - Pronti ad accogliere contributi, proposte e persone”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La lista conta già 11 uomini e 8 donne pronte a candidarsi e può già presentarsi ufficialmente, ma in questi giorni stanno arrivando nuove adesioni e sostegni, per cui si è deciso di tenere aperto ancora un dialogo di confronto prima di chiudere la sua composizione. Tra loro studenti, professionisti, lavoratori, esponenti del mondo della cultura e del volontariato. C’è chi è stato Preside di scuola, chi ha diretto reparti medici o imprese. Di seguito la lista: Artioli Fabrizio, medico, primario ospedaliero, Aristarci Antonella, infermiera del Centro Salute Mentale, Bedogni Fausto, ex Preside di scuola, Bicchieri Giacomo, studente universitario, Bizzoccoli Umberto, analista programmatore, Caliumi Letizia, studentessa universitaria, Gamberini Grazia, psicoterapeuta e regista, Giocolano Ernesto, ex insegnante allenatore di pallavolo, Madonna Armando, regista teatrale, coordina "I Giovani per Carpi", Madonna Silvia, neolaureata, Magnani Giorgio, psichiatra, Mora Maria Letizia, lavoratrice dipendente, volontaria sui temi di tossicodipendenze e alcolismo, Pivetti Fabio, pensionato già dirigente industriale, Raimondi Giuliano, artigiano, Rambaran Dhansaw detto Vittorio, studente universitario, Rossetti Lorella, coordinatrice infermieristica, Rossi Lorella, infermiera, ex coordinatrice in pensione, Setti Alberto detto Aba, consulente informatico, ex Vicesindaco del Comune di Carpi, Zappador Rita, manager artistica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Venerdì sera, ritorna la movida. Multati sei locali del centro storico

  • Perde il controllo della moto, 21enne muore sulla Nuova Estense

  • Coronavirus, un giorno da ricordare. Nessun nuovo caso e nessun decesso a Modena

  • Contagio, un nuovo caso a Modena. Deceduta una donna di Pavullo

  • Chiude anche la Cornetteria: "Queste regole impediscono di lavorare"

  • Coronavirus, tornano a crescere i casi in regione. "Stiamo testando gli asintomatici"

Torna su
ModenaToday è in caricamento