M5s Modena, al via i "sopralluoghi partecipati"

Sono partiti venerdì 11 aprile gli incontri con i cittadini nei quartieri della città, dalla periferia al centro storico: carenza di servizi per i residenti, scarsa manutenzione delle aree pubbliche e problema sicurezza sono le prime criticità emerse

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

“Modena deve rivitalizzare il proprio Centro Storico”, lo dicono ormai tutti i rappresentanti delle istituzioni cittadine. Il Movimento 5 Stelle naturalmente concorda, ritene però che Modena debba prestare massima attenzione a tutti i suoi quartieri, linfa vitale che circonda il Centro cittadino.

La vitalità dei quartieri della nostra città è legata alla presenza di servizi e attività commerciali e contribuisce a innalzare la qualità della vita delle persone ci vivono. Ai cittadini deve essere riconosciuta la facoltà di partecipare attivamente  alle decisioni che impattano sulla qualità della vita in città ed è questo è il motivo per cui il MoVimento 5 Stelle di Modena, insieme al organizza nei mesi di aprile e maggio sopralluoghi partecipati per incontrare i cittadini sul territorio, senza barriere, e raccogliere direttamente dalla loro voce le criticità di ciascuna zona sulla base del vissuto quotidiano.

Servizi per i residenti, cura delle aree pubbliche e del verde, centri di aggregazione che stimolino l’attività sociale e culturale, chiusura delle attività commerciali locali: queste le principali richieste e le problematiche emerse dai primi sopralluoghi partecipati effettuati a Modena in zona Musicisti, in zona Sacca, a Portile e San Damaso. Assieme ai cittadini individueremo in ogni quartiere i luoghi maggiormente rappresentativi e proprio lì il candidato sindaco Marco Bortolotti e i candidati al Consiglio Comunale incontreranno gli abitanti della zona per ascoltare e capire come vivono il proprio spazio urbano. Raggiungeremo insieme i punti di interesse, camminando nel quartiere e incontrando tutti coloro che vorranno confrontarsi con noi: invitiamo le Associazioni e i Comitati cittadini del territorio a partecipare, con l’obiettivo di raccogliere la voce e le idee di tutti coloro che, insieme a noi, vorranno mettersi in movimento.

Il prossimo sopralluogo partecipato è previsto per il prossimo martedì 22/04 Zona Parco Ferrari (ritrovo ore 18.30 via Cesare Costa ex campo della Cittadella). Il programma aggiornato è disponibile sulla pagina Facebook del Movimento e sul sito www.modena5stelle.it

Torna su
ModenaToday è in caricamento