Multa a chi fa l'elemosina, il sindaco di Sassuolo ci ripensa

Menani in un videomessaggio si dice disponibile a cambiare il regolamento: "Il nostro obiettivo non è colpire la vecchietta che fa l'elemosina, che non rivecerà mai la sanzione. L'obiettivo chiaro è colpire l'illegalità"

Il sindaco leghista di Sassuolo, Gianfrancesco Menani, fa marcia indietro sulle multe a chi concede l'elemosina ai mendicanti in città, annunciate la settimana scorsa dopo l'approvazione a tema del Consiglio comunale. 

"C'è la disponibilità a modificare l'articolo 61 del regolamento di polizia urbana, perchè l'obiettivo è colpire la malavita che sta dietro il racket oltre all'accattonaggio molesto, non chi aiuta gli altri". È in sintesi il contenuto del videomessaggio che Menani ha condiviso questa mattina, sollecitando "la cittadinanza alla collaborazione ed all'attenzione a tutte le regole che impongono il distanziamento sociale e le protezioni individuali in questo avvio della cosiddetta fase 2". 

Si difende il sindaco: "È stato strumentalizzato l'articolo in questione, il nostro scopo non è colpire la vecchietta che fa l'elemosina o chi ha davvero bisogno. Abbiamo sbagliato? Non lo so, so che come sindaco mi dico pronto anche a modificare l'articolo, adesso. Noi, di sicuro, aiutiamo le persone in difficoltà".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(DIRE)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Contagio, 7 positivi a Modena. Si tratta di due focolai famigliari

  • Contagio. Tre ricoveri a Modena, uno in Terapia Intensiva

  • Frontale nelle campagne di Soliera, muore un ragazzo di 20 anni

  • Contagio. Nel modenese 5 casi, di cui uno ricoverato in ospedale

  • Contagio, 7 casi nel modenese. Uno è in ospedale

  • Trafficante di cocaina reagisce all'arresto e punta la pistola in faccia ad un carabiniere

Torna su
ModenaToday è in caricamento