Produrre a Modena la prima Maserati elettrica, Muzzarelli fissa un "obiettivo politico"

Il sindaco parla all'assemblea della Uil e incita i vertici di Fca ad investire sull'innovazione elettrica nello stabilimento di via Divisione Acqui: "Arriviamoci noi e non altri"

La prima vettura elettrica del Tridente deve essere prodotta qui, non altrove. È il sindaco Gian Carlo Muzzarelli a spronare la città verso un nuovo "obiettivo politico" sull'automotive, di nuovo nel campo Maserati. 

Citando i progressi sui mezzi elettrici registrati negli ultimi anni grazie ai ricercatori e agli studenti Unimore, Muzzarelli prende di petto la questione parlando alla platea del congresso Uil in via Formigina. Non a caso. Del resto, con il 45,7% dei consensi, è stata proprio la Uilm di Modena a confermarsi 10 giorni fa il primo sindacato tra i lavoratori di Ferrari, Maserati e Fca. 

"La ricerca dei veicoli elettrici a Modena sta diventando una realtà, dal 2019 avremo anche la produzione in città. Il centro di ricerca Alfa-Maserati si sta ancora potenziando e la Ferrari sta investendo di nuovo. Sulla Maserati, io auspico- scandisce Muzzarelli in sala- che si possa arrivare a Modena e non in altre realtà, con l'impegno di tutti, ad avere la prima Maserati elettrica. Questo per noi è un obiettivo politico da portare avanti".

(DIRE)

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tragedia a Mirandola, morti e feriti in un incendio doloso alla sede della Municipale

  • Cronaca

    Incidente mortale in A1, individuata l'auto pirata. Autopsia per le due vittime

  • Attualità

    Arrivo di tappa a Modena, le strade chiuse per il passaggio del Giro

  • Attualità

    Sisma, 7 anni dopo: nella Bassa una popolazione “resiliente”

I più letti della settimana

  • Travolti dopo un incidente, due morti nel tratto modenese della A1

  • Arrivo di tappa a Modena, le strade chiuse per il passaggio del Giro

  • Notte Bianca di Modena, si farà anche in caso di maltempo

  • Incidente mortale in A1, individuata l'auto pirata. Autopsia per le due vittime

  • L'agriturismo La Falda chiude dopo l'allagamento, "Le istituzioni non hanno mai fatto le debite manutenzioni"

  • Folle corsa per seminare la Polizia, poi il frontale con la Volante. Due arresti

Torna su
ModenaToday è in caricamento