Muzzarelli incontra Jelusic di Novi Sad: "Rafforzare gemellaggi europei"

Jelušić ha partecipato all’incontro con il sindaco di Modena Muzzarelli in rappresentanza della delegazione di Novi Sad

Il sindaco di Modena ha ricevuto Zdravko Jelušić, presidente del Consiglio comunale di Novi Sad, città gemellata, partner di “Cross Opera”, nel 2019 capitale europea della gioventù Zdravko Jelušić, presidente del Consiglio comunale di Novi Sad, città serba gemellata con Modena che nel 2019 sarà capitale europea della gioventù, ha incontrato in Municipio questa mattina, martedì 13 novembre, il sindaco Gian Carlo Muzzarelli con la presidente del Consiglio Comunale di Modena Francesca Maletti e l’assessora alle Relazioni internazionali e alle Politiche giovanili Irene Guadagnini.

Jelušić ha partecipato all’incontro in rappresentanza della delegazione di Novi Sad che domani parteciperà al Teatro comunale Luciano Pavarotti alla presentazione del progetto “Cross Opera”, insieme con una delegazione di Linz, altra città gemellata con Modena.

La Fondazione Teatro Comunale di Modena, infatti, ha vinto il bando per un progetto di cooperazione internazionale indetto dal programma Europa Creativa. Il progetto, presentato grazie alla collaborazione del Comune di Modena ufficio politiche europee e Relazioni internazionali, si realizza in partenariato con i principali teatri di due città gemellate con Modena: il Landestheater di Linz e il Serbian National Theatre di Novi Sad.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso dell’incontro, il sindaco Gian Carlo Muzzarelli ha parlato di un “gemellaggio da rafforzare, perché c'è bisogno di collaborazione e amicizia in Europa, che deve essere la casa di tutti noi, con le porte aperte e non chiuse”. A questo fine, ha ricordato Muzzarelli, oltre che sui temi culturali, sono previsti incontri e approfondimenti anche sulle politiche giovanili. Il presidente del Consiglio comunale di Novi Sad ha sottolineato come “il gemellaggio con Modena sia stato importante per l’iniziativa e per il ruolo di Novi Sad, che nel 2019 sarà capitale europea della gioventù”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 71 nuovi positivi, di cui 48 asintomatici. A Modena focolaio in un prosciuttificio

  • Contagio. Tre ricoveri a Modena, uno in Terapia Intensiva

  • Covid. Altri 18 contagiati nel focolaio del salumificio di Castelnuovo

  • Frontale nelle campagne di Soliera, muore un ragazzo di 20 anni

  • Contagio. Nel modenese 5 casi, di cui uno ricoverato in ospedale

  • Contagio, 7 casi nel modenese. Uno è in ospedale

Torna su
ModenaToday è in caricamento