Due soli agenti in più come rinforzo per la Questura di Modena, il Pd: "Ridicolo"

I consiglieri Antonio Carpentieri e Federica Venturelli all'attacco della maggioranza giallo-verde dopo il rinforzo a dir poco esiguo per la Polizia. "Non vorremmo che la sconfitta della Lega in città abbia finito con il far scivolare la pratica modenese in fondo alla pila delle richieste"

“Non possiamo neanche chiamarli rinforzi, due soli agenti in arrivo sono, nei fatti, una semplice sostituzione, neppure sufficiente a tamponare un organico delle forze dell’ordine chiaramente inadeguato alle esigenze della città. Questo Governo, forte nel respingere esseri umani che scappano da guerra, fame e povertà, è invece pavido e debole quando deve occuparsi di ciò che davvero interessa ai cittadini per la loro sicurezza: copertura degli organici, più agenti di polizia per le strade e protezione sociale. Nei fatti, di fronte alle paure dei cittadini, nonostante la roboante campagna elettorale permanente del ministro dell’Interno Salvini, la maggioranza gialloverde continua a girarsi dall’altra parte".

Il capogruppo Pd in Consiglio comunale a Modena Antonio Carpentieri, responsabile Sicurezza nella Segreteria cittadina del partito, e la vicecapogruppo Pd Federica Venturelli vanno all'attacco del Governo Lega-5Stelle sul tema degli organici delle forze dell'ordine, da tempo al centro del dibattito politico cittadino.

"La risposta alle richieste di rinforzi, a più riprese avanzate dall’Amministrazione modenese, è stata: due agenti - rivelano i democratici - E siccome a pensar male, a volte, ci si prende, non vorremmo che la sconfitta della Lega in città abbia finito con il far scivolare la pratica modenese in fondo alla pila delle richieste".

Il Partito Democratico ribadisce quindi la necessità di elevare la Questura di Modena in fascia A. "La fascia A significherebbe automaticamente organici più robusti e più efficienti strumentazioni e attrezzature. Eppure, anche su questo fronte, tutto tace".

Il tema sarà oggetto anche di un'interrogazione in consiglio comunale che il gruppo Pd  presenterà a Muzzarelli: "Il piano di massicce assunzioni per le forze dell’ordine, sbandierato da Salvini, non ha mai visto la luce, una delle tante promesse non mantenute di questo Governo che, pure, continua a cavalcare le paure e agitare fantasmi di ipotetiche invasioni. Modena e i modenesi meritano non solo annunci, ma azioni concrete”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Telefonate mute e squilli dalla Tunisia, anche a Modena boom di truffe "ping calls”

  • Tortellini e gnocco fritto nel cuore della City, "Bottega Modena" sbarca a Londra

  • Rubati i dati di 3 milioni di clienti Unicredit, preoccupazione anche Modena

  • "Buonasera, io sarei ricercato", ladro ventenne si presenta in caserma con la madre

  • Sorpreso a bordo di un'auto rubata con un documento falso, arrestato un 38enne

  • Incidente senza gomme da neve? A Sassuolo si dovrà pagare "il disturbo" alla Polizia Municipale

Torna su
ModenaToday è in caricamento