Prc: "Alloggi sfitti da due anni in via Nonantolana, vergogna! Case popolari subito!"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

 

Da quasi due anni le tre palazzine di case popolari di Via Nonantolana 221-225 sono quasi interamente vuote. Il piano della Giunta è quello di acquisire, se ci riusciranno, gli ultimi quattro appartamenti e poi buttare giù tutto. L'assessore Maletti ha avuto la spudoratezza di affermare che quelle palazzine non sono ristrutturabili. L'assessore Sitta l'ha parzialmente contraddetta parlando della volontà di costruire "insediamenti di qualità" ed affermando che la ristrutturazione non sarebbe possibile "anche, ma non solo, per una questione di estetica di tutta la zona". Sul fatto che le case debbano essere di qualità tutti in teoria sono d'accordo e quindi bisogna che la Giunta dica le cose che vuol fare senza politichese: case popolari, di qualità, oppure case per chi ha redditi medi e alti? E' veramente impossibile ristrutturare quelle case popolari ed accorciare l'attesa delle migliaia di famiglie ancora escluse da un effettivo diritto alla casa?

Noi ci muoveremo. Questo spreco di patrimonio pubblico è inaccettabile.

Torna su
ModenaToday è in caricamento