Primarie Pd Modena, i risultati: avanti Richetti, Vaccari, Pini e Guerra

Il numero due di Matteo Renzi vince per distacco, l'assessore provinciale supera Baruffi al fotofinish. Fra le donne, conferma per l'ex sottosegretario al welfare, mentre la segretaria Gd straccia le uscenti Bastico e Ghizzoni

Il voto alla Pol. Gino Nasi

L'anomalia era subito balzata all'occhio allo scrutinio di numerosi seggi: Pini e Richetti. Due nomi, insieme, sulla stessa scheda. Peccato le profonde divergenze ideologiche: la prima, bersaniana di ferro, forte dell'endorsement del portavoce del segretario nazionale Pd Tommaso Giuntella e del dalemiano "giovane turco" Matteo Orfini, il secondo numero due del rottamatore Matteo Renzi che ancora una volta, dopo le regionali del 2010, ha dimostrato di essere un vero animale da preferenze vincendo per distacco questa competizione modenese per le primarie dei parlamentari Pd. 

Ma alla fine, dei democratici modenesi, chi sarà tra gli "eleggibili" per la Camera e il Senato? Per le donne, l'ex sottosegretario al welfare Maria Cecilia Guerra e il segretario Gd Modena Giuditta Pini, per gli uomini l'ex presidente dell'assemblea legislativa regionale Matteo Richetti e l'assessore provinciale all'ambiente Stefano Vaccari che, dopo un lungo testa a testa, è riuscito a spuntarla per 89 voti sul segretario provinciale Pd Davide Baruffi. Clamorosamente sconfitte le parlamentari uscenti Mariangela Bastico (senatrice ed ex sindaco di Modena) e Manuela Ghizzoni (deputata, ex assessore alla cultura a Carpi). Ma è realmente finita per Baruffi? Nel caso il Pd dovesse raccogliere risultati lusinghieri in regione, per un quinto democratico modenese potrebbero aprirsi le porte romane. Nel dettaglio, ecco i voti definitivi candidato per candidato: Roberto Adani, ex sindaco di Vignola, ha raccolto 2483 voti, Baruffi 7086, Stefano Vaccari 7175, Matteo Richetti 9404. Per le donne, Mariangela Bastico ha racimolato 4796 preferenze, Manuela Ghizzoni 5637, Giuditta Pini 7103, Maria Cecilia Guerra 8557.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di giulio
    giulio

    gli esclusi possono stare tranquilli: un posto da dirigente strapagato in qualche inutile società partecipata dal comune o in qualche società amica lo si trova sempre. magari potrebbero tornare a lavorare...un'esperienza nuova.

Notizie di oggi

  • Attualità

    Dossier Legambiente Mal’Aria 2019: Modena maglia nera della regione

  • Economia

    Brand Finance, il Cavallino torna sul tetto del mondo dei marchi più influenti

  • Cronaca

    Parco Novi Sad, arrestati due spacciatori di hashish

  • Attualità

    Epidemia di influenza più 'clemente' rispetto allo scorso anno: "Non bisogna abbassare la guardia"

I più letti della settimana

  • Tamponamento a catena, corriera Seta in bilico nel fosso. Diversi feriti

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Ciclista travolto in via Emilia, identificati mezzo e conducente

  • Sorpresi con lo shaboo in tasca, tre filippini arrestati "in trasferta"

  • Scontro a Piumazzo, muore una automobilista di 76 anni

  • Spaccata in pizzeria, clandestino inseguito dal proprietario e arrestato dalla Volante

Torna su
ModenaToday è in caricamento