Grandine, la Regione chiede lo stato di emergenza: "Roma risponda in fretta"

"Abbiamo annunciato la richiesta di stato di emergenza per il comparto non agricolo e di calamità per l'agricoltura, mi auguro che il Governo risponda rapidamente come successo le ultime volte". Lo dice il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, sulla richiesta di aiuto inviata ieri a Roma dopo il maltempo tra grandine e vento forte.

Continua Bonaccini questa mattina a margine di una conferenza stampa: "Questa grandinata con venti quasi mai registrati e chicchi di grandine che sembravano proiettili hanno prodotto danni immensi, come sempre vogliamo stare vicino ai territori e alla popolazione, ai lavoratori e alle imprese. Abbiamo chiesto immediatamente che ci possa essere riconosciuta il prima possibile una quantità di risorse, visti i tanti danni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro alle porte di Pavullo, muore in auto un ragazzo di 19 anni

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Pesanti tagli per Unicredit, "A rischio una ventina di filiali tra Modena e Reggio"

  • Manovre scorrette alla guida, parte la campagna di controlli della Municipale

  • Carnevale 2020, tutti gli appuntamenti di Modena e provincia

  • Lite e coltellata a scuola fra due studenti. Intervengono i carabinieri

Torna su
ModenaToday è in caricamento