Grandine, la Regione chiede lo stato di emergenza: "Roma risponda in fretta"

"Abbiamo annunciato la richiesta di stato di emergenza per il comparto non agricolo e di calamità per l'agricoltura, mi auguro che il Governo risponda rapidamente come successo le ultime volte". Lo dice il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, sulla richiesta di aiuto inviata ieri a Roma dopo il maltempo tra grandine e vento forte.

Continua Bonaccini questa mattina a margine di una conferenza stampa: "Questa grandinata con venti quasi mai registrati e chicchi di grandine che sembravano proiettili hanno prodotto danni immensi, come sempre vogliamo stare vicino ai territori e alla popolazione, ai lavoratori e alle imprese. Abbiamo chiesto immediatamente che ci possa essere riconosciuta il prima possibile una quantità di risorse, visti i tanti danni".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto a soli 37 anni Giuseppe Loschi, medico del Modena Fc

  • Mirandola, in manette il datore di lavoro del 39enne violentato: "Vittima totalmente succube"

  • Muore sulla panchina del parco delle Rimembranze, inutili i soccorsi

  • Benefici delle piante grasse: 5 motivi per cui averle favorisce la salute

  • Carambola fra quattro auto in via Giardini a Formigine, grave un'anziana

  • Cadavere accanto all'auto ribaltata nel bosco, sarebbe la barista scomparsa

Torna su
ModenaToday è in caricamento