Elezioni 2019, a San Prospero confermato Sauro Borghi

Il sindaco uscente guadagna la possibilità di un nuovo mandato sostenuto dal centrosinistra. Bruno Fontana non va oltre il 33%

San Prospero rimarrà sottola guida del centrosinistra e del sindaco uscente Sauro Borghi. Lo hanno decretato le urne del 26 maggio, che hanno consegnato una larga maggioranza al primo cittadino uscente, sostenuto dalla lista civica "Territorio e Futuro", che ha guadagnato il 65,67% dei consensi. L'opposzione rappresentanta dalla lista "San Prospero per il cambiamento" e guidata dal poliziotto Bruno Fontana si è fermata al 34,33% dei voti. La lista di maggioranza godrà quindi di 8 consiglieri comunali contro i 4 della minoranza.

L'affluenza nel comune della bassa era stata del 70,48%, assolutamente in liena con quella di cinque anni fa. Così come identico è stato il risultato politico.

Voti/Percentuale
Sauro Borghi (Civica Territorio) 65,67%
Bruno Fontana (Civica Cambiamento) 34,33%
Voti Percentuale
Sauro Borghi (Civica Territorio) 2.041 65,67%
Bruno Fontana (Civica Cambiamento) 1.067 34,33%

I risultati in tutti i 34 comuni modenesi al voto

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza di 22 anni muore dopo il trasporto dall'Ospedale di Sassuolo a Baggiovara, aperta indagine

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Stasera su Italia1 anche Modena protagonista della puntata de "Le Iene Show"

  • Via libera all'accensione dei termosifoni. Disponibile anche il bonus per le famiglie

  • Scoperto a Modena un deposito di bici rubate, si cercano i proprietari

  • Negoziante aggredisce alcuni clienti minorenni, arriva la Polizia

Torna su
ModenaToday è in caricamento