Elezioni Mirandola, Alberto Greco conquista una storica vittoria per il centrodestra

Il ballottaggio conferma l'andamento del primo turno: Ganzerli (Pd) non porta a compimento la rimonta e il centrodestra festeggia

L'avanzata del centrodestra a trazione leghista nella Bassa modense trova una grande conferma nelle elezioni di Mirandola. Il candidato sindaco Alberto Greco riesce infatti a confermare l'esito positivo del primo turno ed esce vincitore dal ballottaggio di questa domenica, 9 giugno. Greco ha ottenuto il 53,82% dei voti, superando il contendente di centrosinistra Roberto Ganzerli di circa 600 voti assoluti

Il secondo turno non ha di fatto riservato sorprese e ha confermato in tutto e per tutto i risultati del 26 maggio. Sia Greco che Ganzerli hanno raccolto lo stesso numero di voti assoluti, con un leggero guadagno per l'esponente democratico. Il calo dell'affluenza è sostanzialmente corrisposto con l'assenza dei sostenitori del M5S, la cui candidata Nicoletta Magnoni al primo turno aveva ottenuto poco meno del 10% dei consensi.

Sezioni: 22/22

Liste Candidati Sindaco e Liste Voti II Turno % II Turno Voti I Turno % I Turno Seggi
GRECO ALBERTOSindaco 5.963 53,82 6.041 47,48 10
GANZERLI ROBERTOConsigliere 5.117 46,18 5.483 43,10 4
MAGNONI NICOLETTAConsigliere 0 0 1.199 9,42 0

I risultati nei quattro comuni modenesi al ballottaggio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavoro nero, sospesa l'attività di una pizzeria di Maranello

  • Scappa di casa a soli 10 anni, ritrovato in stazione in piena notte

  • Schianto sullo svincolo della Pedemontana, un ferito a Sassuolo

  • Memoria. Medaglia d'Onore per Giovanni Carlo Rossi, papà di Vasco

  • Licenziati due dipendenti della Polcart, i colleghi minacciano lo sciopero

  • Salvini chiude la campagna elettorale a Maranello. E arrivano le sardine

Torna su
ModenaToday è in caricamento