Risultati in Emilia-Romagna: vince il PD, seguono Lega e Fratelli d'Italia. FI al 2%

La mappa politica dei partiti in Emilia-Romagna è stata ridisegnata con 1 elettore su 3 che vota PD, 1 su 3 che vota Lega, e un terzo posto per Fratelli d'Italia. Scompare Forza Italia e arriva quarta la civica di Bonaccini

L'elettorato emiliano-romagnolo si divide in 3 categorie, 1 elettore su 3 ha votato il Partito Democratico, 1 su 3 ha votato la Lega, e l'1 restante ha votato le altre liste. Tuttavia, ad affermarsi come primo partito è stato il Partito Democratico che ottiene il 35,73% con 741.092 voti, seguito  a limitata distanza dalla Lega che ottiene il 31,66% ovvero 683.021 voti. 

Il centrodestra a guida Lega, ma con FdI in crescita

La sorpresa principale di questa tornata elettorale è certamente Fratelli d'Italia che con il 8,60%. Sempre analizzando il centrodestra è evidente la scomparsa dalla mappa geografica dei partiti di Forza Italia che raggiunge il 2,56%. Altrettanto disastroso il risultato di Il Popopo della Famiglia - Cambiamo ! fermo allo 0,29%. A non sfondare sono le civice, sia della candidata Borgonzoni all'1,73%, sia dei Giovani per l'Ambiente allo 0,28%.

Il centrosinistra Bonaccinicentrico

A differenza della civica della Borgonzoni, quella di Bonaccini non solo ha raggiunto un buon risultato ma di fatto è la quarta lista più votata di questa tornata elettorale con il 5,77% dei voti. Al contrario la civica di sinistra "Emilia-Romagna Coraggiosa" si ferma al 3,76%. Verdi e + Europa si giocano il quarto e quinto posto, mentre Volt si ferma allo 0,43%, anche se va detto che questa volta hanno raggiunto il risultato sperato di presentare la lista.

Gli Altri: 5 Stelle osservano, le sinistre sotto il movimento 3 V

Non tanto a Bologna, ma a Roma vi sarà una grande riflessione per i dirigenti del Movimento 5 Stelle. Infatti, con il suo 4,73% il Movimento gioca il ruolo di osservatore, con un Simone Benini scelto dal 3,46%. A seguire il Movimento 3 V con Domenico Battaglia che sfiora il mezzo punto percentuale, e per 700 voti è davanti alle tre liste di sinistra, in ordine per numero di voti PCI, Potere al Popolo e L'Altra Emilia-Romagna

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Risultati delle liste Elettorali Emilia-Romagna 2020

Bonaccini Stefano

Partito Democratico 34,68
Bonaccini Presidente 5,77
Emilia-Romagna Coraggiosa 3,76
Europa Verde 1,95
+ Europa - PSI - PRI 1,53
Volt Emilia-Romagna 0,43

Borgonzoni Lucia

Lega 31,95
Fratelli d'Italia 8,62
Forza Italia 2,57
Borgozoni Presidente 1,73
Cambimo - PDF 0,29
Giovani per l'Ambiente 0,28

Benini Simone

Movimento 5 Stelle 4,73

Battaglia Domenico

Movimento 3 V 0,52

Bergamini Laura

Partito Comunista Italiano 0,47

Collot Marta

Potere al Popolo 0,37

Lugli Stefano

L'Altra Emilia-Romagna 0,36

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Contagio, un nuovo caso a Modena. Deceduta una donna di Pavullo

  • Chiude anche la Cornetteria: "Queste regole impediscono di lavorare"

  • Coronavirus, tornano a crescere i casi in regione. "Stiamo testando gli asintomatici"

  • Fase 2, buone notizie per chi deve prendere la patente: c'è la data per la riapertura delle scuole guida

  • Contagio, ancora due positivi nel modenese. Ennesimo decesso in Appennino

  • Covid-19 e fase acuta: a Modena il primo intervento di riparazione del tessuto polmonare

Torna su
ModenaToday è in caricamento