Lucia Borgonzoni non resterà in Regione, parola di Matteo Salvini

Tra una settimana si terrà la prima seduta dell'Assemblea legislativa regionale dell'Emilia-Romagna, dopo la vittoria di Stefano Bonaccini alle elezioni del 26 gennaio. Ma la sua sfidante della Lega, Lucia Borgonzoni, ancora non ha chiarito se resterà in Senato o diventerà consigliera emiliano-romagnola. 

A chiarirlo ci pensa però il suo leader: "Io le ho detto cosa serve a me, a me Lucia serve a Roma", risponde sul tema Matteo Salvini oggi a Casalecchio, in occasione della visita al distaccamento della Polastrada di via Bazzanese.

Continua il leader leghista: "Lucia delude gli elettori emiliano-romagnoli perchè aveva promesso di restare qui? In Consiglio regionale rimangono 15 consiglieri, donne e uomini della Lega che saranno sentinelle. Lucia vorrebbe stare qui, io sono brutto, cattivo ed egoista, e quindi chiedo alle persone di darmi una mano laddove mi serve".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Salvini assume dunque formalmente su di sè la responsabilitò della scelta politica: un atto dovuto al sacrificio della candidata leghista. Borgonzoni aveva promesso in campagna elettorale di occuparsi dell'Assemblea Legislativa anche in caso di sconfitta (e di automatica elezione a consigliera regionale), ma sulla sua reale permanenza in Regione onestamente non vi erano molti dubbi fin dalla conferenza stampa della notte elettorale, quando l'addio era ormai palese anche nelle parole non dette.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Contagio. A Modena altri 14 decessi, calano gli interventi delle ambulanze

  • Test agli operatori sanitari, si parte la settimana prossima con i prelievi

  • Meteo | Impennata improvvisa delle polveri sottili, vediamo perché

  • Coronavirus. Modena rallenta, ma si aggiungono 10 decessi

  • I numeri nei Comuni: positivi e persone in isolamento in provincia di Modena

  • Contagio. Nuovi positivi in regione, oggi +713. Altri 88 decessi

Torna su
ModenaToday è in caricamento