Il Centro Rimpatri di Modena pronto entro ottobre, l'annuncio di Salvini

Il Ministro ha confermato l'apertura della struttura nei prossimi mesi

"Entro ottobre ci saranno 670 posti in più nei Centri per rimpatri (Cpr). Quando sono arrivato erano 425, ora sono 672, nelle prossime settimane ne metteremo a disposizione altri 250 tra Bari, Torino, Roma e Potenza. Altri 400 pronti a ottobre tra Gradisca d'Isonza, Milano, Macomer e Modena. L'obiettivo è avere un Centro per rimpatrio in ogni Regione, Campania e Liguria ci stanno lavorando mentre altre, come la Toscana, sono contrarie".

Lo ha dichiarato il ministro dell'Interno Matteo Salvini, in conferenza stampa al Viminale questa mattina. Nono sono però stati diffusi dettagli circa la struttura modenese, la cui apertura annunciata già dal precedente Governo è da diversi mesi in attesa di essere approntata. La Prefettura ha svolto i passaggi necessari per ripristinare i locali dell'ex Cie di via Lamarmora dove il Centro troverà spazio, ma non si conoscono i dettagli dell'operazione.

Potrebbe interessarti

  • Le migliori trattorie del centro storico di Modena

  • Dove fare barbeque e pic-nic nei parchi della provincia di Modena

  • Calo di energia durante il giorno ? Dagli USA arriva il Metodo Power Nap

  • Carta da parati: come usarla per l'arredamento e dove trovarla a Modena

I più letti della settimana

  • Parte il viaggio del convoglio eccezionale di Tironi, le modifiche alla viabilità

  • Deceduta in ospedale la donna investita da un'auto ieri a Carpi

  • Auto finisce fuori strada e prende fuoco, morto il conducente

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Grave incidente al camping delle Polle, turista perde un dito

  • Martinelli Srl di Sassuolo in profonda crisi, fermo produttivo e niente stipendi

Torna su
ModenaToday è in caricamento