Scissione in Forza Nuova, la base modenese lascia il partito

Frattura insanabile all'interno del movimento di estrema destra. Dopo l'addio dei militanti di tutta la Romagna, anche gli attivisti modenesi abbandonano il leader Fiore

Forza Nuova si spacca. Il partito guidato da Roberto Fiore ha subito nelle ultime giornate una fratturainterna insanabile, dovuta a differenti visioni della gestione del movimento e sancita dall'espulsione avvenuta il 27 aprile a carico dello storico responsabile di Rimini, della coordinatrice regionale emiliano-romagnola (entrambi componenti della Direzione Nazionale) e di un militante "per gravi motivi di indegnità”.

Alla scelta del leader e fondatore del partito di estrema destra, ha replicato in maniera compatta la base romagnola, che ha abbandonato in massa il movimento. Una scelta che è stata fatta propria anche dai militanti modenesi, che spiegano: "Dopo anni di militanza tra le fila di Forza Nuova, siamo costretti a prendere atto che sono venuti meno i presupposti per continuare la lotta inquadrati nella struttura guidata da Roberto Fiore. Abbiamo preso questa dolorosa decisione nel momento in cui le scelte del segretario nazionale e di alcuni alti dirigenti, nei fatti, non possono più considerarsi coerenti con i valori fondanti di FN".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Giudichiamo l’attuale Forza Nuova uno strumento non più adatto al perseguimento di quegli obiettivi per cui era stata fondata e, per questo motivo, aderiamo alla “Rete delle comunità forzanoviste” all’interno della quale condivideremo le scelte che giudicheremo più adatte per continuare a dare il nostro contributo per la Ricostruzione Nazionale", spiegano i militanti modenesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 71 nuovi positivi, di cui 48 asintomatici. A Modena focolaio in un prosciuttificio

  • Covid. Altri 18 contagiati nel focolaio del salumificio di Castelnuovo

  • Frontale nelle campagne di Soliera, muore un ragazzo di 20 anni

  • Contagio, 7 casi nel modenese. Uno è in ospedale

  • Forno rumoroso in centro storico, sequestrati i locali per la produzione

  • Viaggia con la figlia e 32 kg di marijuana in auto, arrestato in A1

Torna su
ModenaToday è in caricamento