Comparto carni, si riunisce il tavolo istituzionale per discutere le vertenze aperte

Entro agosto la Provincia opiterà la riunione fra le parti sociali per fare il quadro della situazione. In cima alla lista delle criticità la situazione alla Bellentani di Vignola

La situazione del comparto della lavorazione delle carni e le vertenze tuttora in corso, come quella della Bellentani di Vignola, saranno al centro del Tavolo istituzionale dedicato al settore che si riunirà nella sede della Provincia entro la fine del mese di agosto. Come sottolinea Gian Domenico Tomei, presidente della Provincia di  Modena, «da tempo le istituzioni stanno mantenendo una costante attenzione sull'evoluzione di un settore strategico dell'economia modenese. Riuniremo intorno al tavolo tutti i soggetti interessati per fare il punto della situazione, affrontando le diverse questioni aperte. Siamo consapevoli che i problemi  non sono solo modenesi e per questo serve una legislazione nazionale per coniugare le esigenze di competitività di un settore in un mercato internazionale sempre più difficile, con la tutela dei diritti e della dignità dei lavoratori, salvaguardano i livelli occupazionali».

Sulla necessità della convocazione del Tavolo concorda anche Massimo Paradisi, consigliere provinciale con delega sulla materia e sindaco di Castelnuovo Rangone, il quale manifesta «tutta la preoccupazione per la vertenza della Bellentani che ci auguriamo posso risolversi positivamente. Un episodio che comunque ripropone il tema delle modalità di gestione e del modello produttivo nel comprato della lavorazione delle carni sul quale le istituzioni devono mantenere un ruolo fondamentale per dare, non solo una prospettiva di qualità a questo settore fondamentale per il nostro territorio, ma  anche contribuire affinché valori come la legalità e i diritti del lavoro non siano enunciazioni di principio, ma trovino applicazione concreta nelle nostre aziende». 

Al Tavolo provinciale parteciperanno i rappresentanti degli imprenditori, centrali cooperative, sindacati, enti locali e degli assessorati competenti della Regione Emilia Romagna.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Salta la cassa con una tv sotto braccio, stroncata sul nascere l'impresa impossibile di un 31enne

  • Esce di strada con l'auto, morto un 59enne a Manzolino

  • L'ex compagno di classe saluta la sua ragazza, lui lo colpisce con una testata

  • Caduta sulla rotonda di Vaciglio, grave un cicloamatore

  • Truffa del CD-rom, incastrato un 45enne dopo sette colpi in città

  • Sale su un traliccio alla stazione e minaccia di gettarsi, salvata dai Carabinieri

Torna su
ModenaToday è in caricamento