Coriandoli in terra dopo i festeggiamenti di laurea, i Verdi scrivono al Rettore

Una lettera a Unimore da parte del partito ambientalista, che lamenta gli interventi troppo frequenti di Hera per le pulizie e suggerisce che "chi sporca pulisce"

"Non più tardi di ieri abbiamo rilevato il solito imbrattamento da festeggiamenti sul suolo pubblico. Noi crediamo che in coerenza al principio "chi inquina paga" debba esistere anche quello di "chi sporca pulisce", come espressione di quell'attenzione ai confini della propria libertà e di empatia indispensabili  in una comunità per tutelarne valori culturali e ambientali". Ad intervenire è Paola Aime, capogruppo dei Verdi in Consiglio Comunale a Modena e il tema del "solito imbrattamento" è riferito ai festeggiamenti per la proclamazione di laurea degli studenti Unimore. Ineri, in particolare, presso il polo umanistico di Sant'Eufemia.

Il partito di maggioranza ha trovato il tempo di scrivere al Magnifico Rettore Carlo Adolfo Porro per evidenziare il problema. Riportiamo il testo della lettera:

Gentile Rettore, come cittadini modenesi siamo davvero orgogliosi che l’Ateneo di Modena e Reggio Emilia sia diventato un punto di riferimento importante a livello nazionale per la varietà dei corsi di Laurea offerti e soprattutto per la qualità dell’insegnamento. Non meno importante, come evidenziato dall’indagine Alma Laurea, è che il tasso di disoccupazione a un anno dalla laurea sia di appena il 7,7%. Questi elementi sono un valore aggiunto per la città di Modena e costituiscono motivo di soddisfazione per l’intera comunità.

A fronte di queste note estremamente positive, come Gruppo Verdi di Modena, siamo però a lamentare che, nei festeggiamenti goliardici che seguono le lauree si sia consolidata l’abitudine di lanciare grandi quantità di frammenti di carta e plastica colorata che restano poi su suolo pubblico e devono essere rimossi dagli operatori di Hera con sistemi manuali o meccanici.

Siamo quindi a sollecitare l'Ateneo a mettere a punto azioni di sensibilizzazione e informazione rivolte agli studenti in procinto di laurearsi, affinché i festeggiamenti per una tappa tanto importante non si trasformino in atti dove la goliardia è più forte dell’attenzione al decoro della propria città e alla tutela dell’Ambiente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina all'Eurospin, all'ospedale un dipendente colpito con un fucile

  • Tragedia al parco Amendola, si allontana dalla casa di riposo e annega nel lago

  • Fermata e denunciata per guida in stato di ebbrezza, chiama la sorella ma è alticcia pure lei

  • Frontale fra auto e camion, 26enne muore sulla Panaria Bassa

  • Assalto armato al portavalori, guardie rapinate all'uscita del Grandemilia

  • Acqua "del rubinetto" e tumori alla vescica, uno studio fa luce sulle correlazioni

Torna su
ModenaToday è in caricamento