Scuola. Progetto Coldiretti per una corretta alimentazione

Riparte il progetto Coldiretti per portare educazione alimentare nelle scuole modenesi

Con l’avvio dell’anno scolastico 2017-18 torna tra i banchi di scuola anche “Educazione alla Campagna Amica” il progetto promosso da Coldiretti Donne Impresa che ormai da ventiquattro anni accompagna gli studenti modenesi alla scoperta del mondo agricolo e rurale per favorire la conoscenza della stagionalità dei prodotti, i sani stili alimentari, il consumo consapevole del cibo, il rispetto e la tutela dell’ambiente.

Il programma, che gode del patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale, quest’anno avrà per tema: “Un tempo per ogni cosa. I ritmi dell’agricoltura come guida ad una corretta alimentazione e al rispetto dell’ambiente”. "Il tempo - sottolinea Coldiretti Modena - potrà essere la chiave per conoscere l’agricoltura del passato così come quella del futuro, oppure per apprenderà il valore dell’attesa nelle produzioni, nella nutrizione e nella cura dell’orto, o ancora per studiare l’evoluzione dell’agricoltura nell’era dei cambiamenti climatici."

“In tanti anni di presenza nelle scuole abbiamo incontrato più di 15.000 allievi con le loro famiglie e un migliaio di  insegnanti per far incontrare il mondo della scuola e dell’agricoltura - sottolinea Lorella Ansaloni, responsabile Donne Impresa Coldiretti - alla soglia del nuovo anno scolastico rinnoviamo il nostro impegno nell’educazione delle nuove generazioni con la convinzione che è necessario sensibilizzare i ragazzi a partire dalla giovane età per formare adulti responsabili e consapevoli”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alle scuole che aderiranno ad Educazione alla Campagna Amica verranno distribuiti una dispensa con approfondimenti e spunti operativi sulla stagionalità delle produzioni agricole, il benessere e l’importanza della ciclicità delle colture. Su richiesta degli insegnanti potranno essere organizzati nell’arco dell’anno incontri in classe con gli esperti di Coldiretti, produttori agricoli e visite guidate in aziende agricole, fattorie didattiche e farmer’s market. L’attività formativa si concretizzerà con elaborati (disegni, testi, audiovisivi) con cui le scuole parteciperanno al concorso di Campagna Amica che premerà i migliori lavori, prima a livello provinciale e poi in una finale regionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perde il controllo della moto, 21enne muore sulla Nuova Estense

  • Contagio, un nuovo caso a Modena. Deceduta una donna di Pavullo

  • Chiude anche la Cornetteria: "Queste regole impediscono di lavorare"

  • Coronavirus, tornano a crescere i casi in regione. "Stiamo testando gli asintomatici"

  • Perdite dimezzate, Coop Alleanza 3.0 risale e apre 40 punti vendita

  • Fase 2, buone notizie per chi deve prendere la patente: c'è la data per la riapertura delle scuole guida

Torna su
ModenaToday è in caricamento