Lavori di casa: le 6 cose che potresti fare durante la quarantena

Se durante l'anno ti dici sempre "dovrei trovare il tempo per" questo è il momento giusto per fare quei lavori di casa che non ti appassionano, ma che devi fare

In questo periodo in cui non si può uscire di casa se non per lavoro o per emergenze o per fare la spesa, tutti quanti abbiamo trovato più tempo per noi stessi, per la nostra famiglia o per la nostra casa. E oltre a guardare Netflix, abbiamo già consigliato cosa si può leggere online gratis, cosa ci si può cucinare per una giusta alimentazione, e quali attività fisiche si possono fare, ma non si può solo mangiare, guardare film e allenarsi ecco perché suggeriamo 10 cose che si possono fare a casa e che non si ha mai il tempo di fare.

1. Pulire gli armadi

Questa è una pratica molto importante che nei cambi di stagione è da fare, quindi perché non approfittare del momento. In particolare quali sono i metodi più adeguati per questa pratica? Il nostro consiglio è di evitare prodotti chimici e preferire miscele naturali. Per esempio preparare 125 ml di acqua calda con un cucchiaio di sapone di Marsiglia, una volta che sarà sciolto, mettete il liquido in uno spruzzino e procedete a vaporizzare le ante interne. Ecco alcuni consigli che abbiamo preparato per te.

2. Fare Giardinaggio

Se si ha un giardino, ma anche un terrazzo o un balcone con delle piante, e non si ha mai il tempo per seguirlo probabilmente l'attuale condizione di quest'area di verde è probabilmente inguardabile. Per fortuna molti prodotti per il giardinaggio si possono acquistare online e su ModenaToday c'è una rubrica dedicata al giardinaggio.

3. Pulizia del bagno

Pulire il bagno quotidianamente non ci mette al sicuro dalla formazione del calcare. Basta una sola goccia di acqua e a lungo andare su rubinetti e box doccia appare l'antiestetica patina bianca. Vediamo tutti i metodi per eliminare il calcare.

4. Pulire i vetri

Lo so è un'attività noiosa, ma in effetti siete sicuri che sia più noioso che guardare tutto il giorno la televisione? E poi diciamocelo, quando i vetri sono puliti si è poi soddisfatti del proprio lavoro. Tuttavia avere i vetri belli e puliti non sempre è facile. Soprattutto in città, polvere e smog tendono a depositarsi sulle finestre. Per pulirle senza errori e in poco tempo ecco alcuni consigli.

5. Igienizzare il box doccia

Il luogo del nostro igiene dovrebbe essere il più pulito di tutti, eppure siamo sempre in lotta con calcare, detergenti che lasciano aloni e in alcuni casi muffe. In tutti questi casi è a rischio la doccia, inoltre tenerla sempre pulita non è semplice, e purtroppo lavarla, anche bene, ogni volta che si è finito di usarla non è usfficiente. Ecco perchè abbiamo pensato ad alcuni consigli pratici per igienizzare il proprio box doccia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

6. Igienizzare la lavastoviglie

Come già detto per il box doccia, anche la lavastoviglie dovrebbe essere uno dei luoghi più puliti ed igienizzati della propria abitazione. Il contatto con i residui di cibo e il calcare dell’acqua espongono l’elettrodomestico a rischio di funghi, muffe e cattivi odori. Guarnizioni e filtri sono gli elementi più a rischio, come le pareti e il tubo di scarico. Ecco perché provvedere ad una pulizia periodica della lavastoviglie è fondamentale. Ecco alcuni consigli pratici per pulire la lavastoviglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si toglie la mascherina e sputa ai carabinieri, denunciata insieme al compagno

  • Coronavirus, altri 139 casi a Modena. I decessi salgono a 61

  • Contagio. Sforata quota 10mila positivi, con 800 nuovi casi. "Trend in diminuzione"

  • LE FOTO | Modena, posti di blocco ad est e ovest della città "fantasma"

  • Boato e lieve scossa di terremoto, epicentro a Cavezzo

  • Dalla “spesa di guerra” alla “spesa di conforto”, cambiano gli acquisti da quarantena

Torna su
ModenaToday è in caricamento