Piovre vittoriose su Magika Castel San Pietro. Pokerissimo giallonero

Le Piovre non lasciano scampo alla neopromossa Magika e chiudono la gara sul +41, grazie ad una prestazione superlativa, che le ha viste dominare su tutti i versanti. Il match dura di fatto solo per un quarto, il primo, chiuso sul +6 per l’Acetum (14-8): poi la macchina giallonera alza il volume dei giri e per le ospiti ogni minuto che passa si fa sempre più dura. All’intervallo, sul punteggio di 41-16, i giochi sono ormai fatti.

Nella ripresa entrambi gli allenatori allora allargano al massimo le rotazioni, provando soluzioni per le prossime gare. Cavezzo (ancora out Federica Balboni per i postumi di un colpo all’occhio; a riposo precauzionale anche Asia Siligardi) resta comunque sul pezzo e chiude con un rotondo 72-31 alla sirena. MVP e top scorer dell’incontro l’ala-pivot Ambra Calzolari, con 21 punti a referto.

Ottenuto il quinto successo in altrettante gare, per l’Acetum la prossima partita è in programma sabato 10 novembre sempre tra le mura amiche contro Fiorenzuola (Pc), con palla a due alle ore 20.30.

ACETUM CAVEZZO – MAGIKA CASTEL SAN PIETRO 72-31

(14-8, 41-16, 60-21)

ACETUM CAVEZZO: Siligardi ne, Bocchi 10, Bassoli 2, Zanoli 12, Gasparetto 4, Marchetti 5, Righini, Finetti 8, Brevini 2, Calzolari 21, Bellodi 8. Allenatore Carretti

MAGIKA CASTEL SAN PIETRO: Tintorri, Venturoli 3, Ventimiglia 1, Zuffa 2, Penna 2, Salvadego 4, Bellandi 2, Venturi 4, Bergami 2, Evangelisti 3, Fabulli, Melloni 9. Allenatore Cilfone

Arbitri: Colinucci di Longiano (Fc) e Cascioli di Carpi    Note: spettatori 200 circa. Nessuna uscita per 5 falli. Tiri liberi Cavezzo 6 su 11, Magika 3 su 8

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Secchia e Panaro in piena, i ponti restano chiusi. Si contano i danni per gli allagamenti

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Tortellini e gnocco fritto nel cuore della City, "Bottega Modena" sbarca a Londra

  • Salvini arriva a Modena, Anche sotto la Ghirlandina scatta la mobilitazione delle "sardine"

  • Rubati i dati di 3 milioni di clienti Unicredit, preoccupazione anche Modena

  • Niente comizio in centro per Salvini. E le "sardine" si spostano in Piazza Grande

Torna su
ModenaToday è in caricamento