Arco. Il vignolese Venturelli torna e vince al Trofeo Nazionale Interforze

Oro a squadre e bronzo individuale al Torneo Nazionale riservato agli atleti tesserati per forze di polizia e vigili del fuoco al rientro dopo 6 mesi per il poliedrico atleta

Il vignolese Alberto Venturelli protagonista al Torneo Nazionale Interforze 2019 di tiro con l’arco svoltosi ad Arezzo presso il rinnovato Palazzetto dello Sport San Lorentino all’ombra delle mura della città toscana. Il 35enne tesserato per i padroni di casa del Gruppo Sportivo Vigili del Fuoco “I. Gasbarri”, al rientro dopo 6 mesi interamente dedicati al retrorunning, è rimasto in corsa per la vittoria finale per tutta la gara nonostante l’inizio tutt’altro che promettente, ma la buona seconda parte ha permesso all’atleta di conquistare la medaglia di bronzo individuale beffato dai compagni di squadra Francesco Mencarini, argento con lo stesso punteggio di Venturelli, ma un 10 in più e Andrea Falcinelli oro finale. I tre arcieri hanno vinto il titolo a squadre precedendo la Polizia di Stato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavoro nero, sospesa l'attività di una pizzeria di Maranello

  • Al supermercarto con il contenitore per alimenti portato da casa, a Modena si sperimenta

  • Scappa di casa a soli 10 anni, ritrovato in stazione in piena notte

  • Licenziati due dipendenti della Polcart, i colleghi minacciano lo sciopero

  • Inceneritore e qualità dell'aria: "I rifiuti da fuori Modena inquinano come 100mila auto"

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

Torna su
ModenaToday è in caricamento