venerdì, 19 dicembre 7℃

Sassuolo, Di Francesco: "Conquisteremo il pubblico con il bel gioco"

E' stato presentato questa mattina Eusebio Di Francesco, nuovo allenatore del Sassuolo, insieme al suo staff tecnico. Bonato: "Vivremo alla giornata, ormai sappiamo che è un campionato difficile"

Gaia Ferri 26 giugno 2012

E' stato presentato questa mattina presso lo Sporting Club di Sassuolo il nuovo allenatore neroverde, Eusebio Di Francesco. Una persona garbata, gentile e più "morbida", almeno ad un primo sguardo, rispetto a chi lo ha preceduto. I temi sono sempre i soliti, primo fra tutti il ridimensionamento, anche se, potendo dare continuità al progetto iniziato lo scorso anno, il Sassuolo si trova con una buona rosa avendo riscattato quasi tutti i giocatori e sarà necessario solo qualche innesto oltre ai rientri dai vari prestiti di giovani promettenti. "Puntiamo tantissimo su Di Francesco - ha detto il presidente Carlo Rossi -, speriamo di andare sulla falsa riga dello scorso anno e di raggiungere almeno i play off. Proclami non se ne possono fare dato l'impegno economico inferiore".

A differenza quindi dei due anni passati, non si punta alla Serie A diretta, non ci si vuole solo salvare, ma si parte per disputare un buon campionato. Di Francesco sembra l'uomo giusto per portare un po' di esperienza, nonostante la breve carriera, e per sfruttare, come già altri hanno fatto con successo, il Sassuolo come trampolino di lancio. "Spero di rifarmi dall'amarezza dell'esonero dello scorso anno - ha spiegato il neo-allenatore - e il Sassuolo è la squadra giusta perché ha come base una società importante e tanti giocatori che hanno già vissuto insieme lo scorso campionato, questi sono due fattori importanti per un allenatore. Molte squadre quest'anno punteranno alla promozione approfittando dell'assenza di società blasonate, per me sarà una bella sfida e rimando ogni discorso a quando si vedranno i valori veri sul campo. Avere tanti giocatori di proprietà è fondamentale e per le caratteristiche che hanno penso di adottare un 4-3-3 aggressivo. So che il pubblico non è molto numeroso, ma cercheremo di conquistarlo con il bel gioco".

Annuncio promozionale

Il pescarese, Di Francesco, è arrivato a Sassuolo con il suo staff tecnico composto da Danilo Pierini come allenatore in seconda, Francesco Tomei come collaboratore tecnico, Vizoco Nicandro come preparatore atletico e Rino Gandini come preparatore dei portieri.

Eusebio Di Francesco
Sassuolo
Calcio

Commenti