Calciomercato, Carpi: presentato Boniperti, Cesca in partenza

E' stato presentato questa mattina il neo-acquisto dei biancorossi e figlio d'arte, Filippo Boniperti, che si è mostrato subito contento della scelta. A partire è invece Alessandro Cesca

Questa mattina è stato presentato nella sede della Gaudi', alla presenza del patron Stefano Bonacini e del direttore sportivo Cristiano Giuntoli, il neo acquisto biancorosso Filippo Boniperti, centrocampista offensivo, classe 1991, che arriva in prestito dalla Juventus (nella prima parte della stagione ha collezionato 8 presenze con la maglia dell'Ascoli). Filippo Boniperti, nipote di Giampiero storico presidente della Juventus, ha manifestato la sua soddisfazione nello sposare il progetto Carpi: "Sono felice di vestire la casacca biancorossa. Della serietà della società e del valore della squadra mi ha parlato Andrea De Paola mio compagno nelle giovanili bianconere. Ora mi metto con grande umiltà a disposizione dell'allenatore". Insieme a Boniperti sono arrivati anche il difensore Leonardo Terigi, classe 1991, in prestito dal Crotone e il centrocampista Alessandro Scialpi, classe 1992, in prestito dal Varese. E' ormai certo anche l'arrivo di Andrea Ferretti dallo Spezia, come la partenza di Cesca.

Segui la tua squadra in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Potrebbe interessarti

  • Le migliori osterie di Modena. Dove gustare la cucina tradizionale

  • Come pulire il box doccia in modo efficace

  • Le migliori piadinerie di Modena

  • Antigravity Pilates: come allenarsi e dove farlo a Modena

I più letti della settimana

  • Grandine e vento si abbattono su Modena, trenta feriti e molti danni

  • Disastro meteo su Modena, parte la conta dei danni. Trenta feriti lievi

  • Cade dal furgone in via Giardini, muore un operaio trentenne

  • Grandine in pianura, vigneti e campi di grano devastati

  • Furti con la tecnica dell'abbraccio, caccia ad una ladra a Carpi e dintorni

  • Viaggia con un'intera camera da letto sul tetto dell’auto, patente ritirata

Torna su
ModenaToday è in caricamento