Calciomercato Modena, presentato Lazarevic: "Mi sento un titolare"

E' stato presentato oggi l'ultimo acquisto del Modena, nell'attesa che arrivi anche un nuovo centrocampista. Dejan Lazarevic è pronto a dare il massimo e a giocare il più possibile in questo Modena che diventa sempre più competitivo

Manca ancora qualche pedina nel Modena di Marcolin, ma con l'arrivo di Dejan Lazarevic si può dire che la squadra sia ormai competitiva, più di quanto si potesse immaginare all'inizio di questo mercato estivo. Ha aspettato il più possibile sperando nella Serie A l'esterno d'attacco sloveno, poi ha scelto insieme al suo procuratore di rimanere un altro anno in B per giocare il più possibile e nella serie cadetta ha scelto il Modena: "Sono molto contento di essere qui - ha detto il neo acquisto -, ho visto la partita venerdì sera e abbiamo giocato molto bene, meritavamo la vittoria; loro hanno avuto solo un'occasione, noi tre o quattro".

foto(3)-2-4Nonostante la giovane età, il giocatore è molto sicuro di sé e determinato a dare il massimo: "Sono prontissimo a fare il titolare, devo dimostrare al Mister che ho tanta voglia di giocare e il fatto di avere tanti compagni di reparto è un fattore positivo per fare meglio possibile. Sono un esterno d'attacco, destro di piede, ma posso giocare indifferentemente da entrambi i lati del campo. Ho scelto Modena perché ho visto la squadra ed è molgo buona". Nel frattempo , ma rimane sempre una possibilità per il centrocampo, settore in cui dovrebbe arrivare sicuramente un rinforzo entro la fine del mercato.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Mi associo pienamente a quanto detto dal sig. Borelli, Modena è un apiazza sportiva che merita di più che campionati cadetti al cardiopalma... Spero soltanto che la "crestina" mostrata dal nuovo Lazarevic non sia sintomo di immaturità... Non è un pregiudizio bacchettone, ci tengo a sottolinearlo!

    • Avatar anonimo di Antonio
      Antonio

      E' solo un pregiudizio senza il bacchettone.

  • Dai nomi dei nuovi e da quello che si è visto, la squadra sembra girare. Contro il Verona hanno fatto bene anche Perna e Greco e non è poco. Bene i nuovi gia arrivati. Su Lazarevic si sa gia tutto: è un'ala molto veloce con tendenza al dribbling insistente, ma fin'ora poco concreto ; è carente nel segnare e nell'ultimo passaggio. Se qui a Modena dovesse maturare sarebbe un gran colpo per lui e per il Modena. Speriamo

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Turbine, trattori e volontari in viaggio da Modena verso il centro Italia

  • Cronaca

    Giro di vite sugli stranieri, cinque espulsioni dopo i controlli in città 

  • Video

    "Apartheid" in discoteca a Modena? Intervista ad Abi Zar

  • Cronaca

    Finti carabinieri tentano unra rapina e pestano uno straniero, arrestati

I più letti della settimana

  • Sassuolo Cesena, probabili formazioni | Parte anche la Coppa Italia per i neroverdi

  • Cellario vola nella indoor di Modena. Secondo tempo mondiale

  • Cessione record per il Carpi, Lasagna va all'Udinese

  • Modena Piacenza 1 - 1 | A Matteassi risponde Milesi

  • Calcio, Modena: rinviato il match di domenica contro la Maceratese

  • Cerreto Laghi: prime sfide per i giovanissimi sciatori dei club dell’Appennino Modenese

Torna su
ModenaToday è in caricamento