Calciomercato: il punto finale sulle tre modenesi

E' terminato ieri sera il mercato estivo e, come da copione, sono state tante le cessioni e gli acquisti dell'ultimo minuto. Anche le tre modenesi si sono mosse per rinforzarsi

Chiuso il mercato, ora si comincia a pensare solo a giocare, ma prima vediamo nel dettaglio gli ultimi acquisti e cessioni delle tre modenesi che ieri, nell'ultimo giorno di mercato, hanno messo a segno alcuni colpi importanti.

CARPI - I biancorossi hanno ufficializzato alcune situazioni note da tempo che portano rinforzi importantissimi alla formazione di mister Vecchi soprattutto per quanto riguarda il reparto offensivo che, contro la Ternana aveva dato prova di essere un po' "leggerino". Così, messa la firma per Mbakogu (in prestito con diritto di riscatto della compartecipazione dal Padova) e Inglese (in prestito dal Chievo), ieri Giuntoli ha chiuso anche per Porcari, giocatore di grandissima esperienza, protagonista della scalata dalla C1 alla A del Novara, battendo la concorrenza del Modena che aveva messo gli occhi sul centrocampista. Filippo Porcari è arrivato a Carpi dallo Spezia a titolo definitivo ed ha firmato un biennale con la società di via Carlo Marx.

MODENA - E' proseguito anche l'impegno di Cannella nel costruire una squadra competitiva per questo campionato. Ieri sera, all'AtaHotel Executive, sede del calciomercato, il ds modenese ha portato a termine uno scambio con il Padova: ad uscire è Filippo Carini, difensore gialloblù che non ha mai trovato molto spazio nel Modena, ad entrare è Thiago Rangel Cionek, difensore classe '86. Inoltre, Cannella ha pensato anche al centrocampo, portando a termine l'operazione che ha portato a Modena, a titolo temporaneo dal Sassuolo, il maremmano Tommaso Bianchi che è stato uno dei protagonisti della grande stagione dei neroverdi, terminata con la vittoria del campionato e la promozione in Serie A.

SASSUOLO - Per tre che escono, sono tre ad entrare nella rosa della società di piazza Risorgimento. Oltre alla cessione di Tommaso Bianchi al Modena, il Sassuolo ha perfezionato la cessione di Leonardo Pavoletti (prestito con diritto di riscatto e controriscatto) e Lorenzo Laverone (a titolo definitivo) al Varese, due giocatori che difficilmente avrebbero trovato spazio in Serie A. I nuovi arrivati in neroverde, invece, sono l'esperto attaccante Floro Flores (in prestito dal Genoa), il difensore Pucino (in compartecipazione dal Chievo) e il portiere Pegolo (a titolo definitivo dal Siena) che appare come una bocciatura per Rosati, colpevole in tutti e quattro i gol subito domenica sera contro il Livorno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro alle porte di Pavullo, muore in auto un ragazzo di 19 anni

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Pesanti tagli per Unicredit, "A rischio una ventina di filiali tra Modena e Reggio"

  • Manovre scorrette alla guida, parte la campagna di controlli della Municipale

  • Carnevale 2020, tutti gli appuntamenti di Modena e provincia

  • Si ribalta un camion che trasporta bombole, chiuse l'Autosole e la complanare

Torna su
ModenaToday è in caricamento