Carpi, Castori: "Arrenderci mai, credo nella salvezza"

Il convivio rianima lo spirito e rilancia i buoni propositi. Il Carpi questo weekend è alla finestra (colpa del calendario “zoppo”) e ricarica le batterie anche a tavola, luogo ideale per fare gruppo ed alimentare le speranze di salvezza nelle ultime dieci partite di questa stagione balorda.  Il “pretesto” è stato un’elegante bottiglia realizzata ad hoc, simbolo della nuova partnership tra il Carpi Fc e la Cantina Sociale di Carpi e Sorbara, presentata mercoledì nel corso di una serata conviviale, alla presenza del sindaco Bellelli, della stampa e di una folta rappresentanza del club biancorosso.

Sono intervenuti il tecnico Castori e il presidente Caliumi, quattro calciatori – Colombi, Di Noia, Arrighini e Concas si sono pure sottoposti ad un simpatico giochino degli animatori della serata (Azzolini e Millo) tra le risate dei presenti. “Due eccellenze del territorio uniscono le forze e collaborano per rafforzare l’idea di marketing territoriale” – questo il concetto espresso da Carlo Piccinini, vice-presidente della cooperativa carpigiana, al netto del momento sportivo, per così dire, un po’ critico. Il primo cittadino Bellelli aggiunge, scherzando: “Niente bottiglie ai giocatori, solo ai tifosi, d’altronde se ti seguono i “Guidati dal Lambrusco” non puoi scappare”.

Castori non molla di un centimetro: “Non ci arrendiamo, non conosciamo il significato della parola resa, venderemo cara la pelle, proprio come gli agricoltori che lavorano e lavorano.  Sono contento di questa iniziativa, il vino porta allegria e condivisione. Mancano dieci partite e le giocheremo al massimo, dobbiamo salvarci e ci salveremo”.

Il presidente Claudio Caliumi non si nasconde: “Il momento è delicato ma ne verremo fuori. Speriamo che questa partnership con uno dei marchi più importanti del nostro territorio ci porti pure quel pizzico di fortuna in più che ultimamente è mancato. Le ultime prestazioni in tal senso ci danno fiducia. Niente tabelle, pensiamo solo a lavorare e poi alla fine faremo i conti”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Salta la cassa con una tv sotto braccio, stroncata sul nascere l'impresa impossibile di un 31enne

  • Esce di strada con l'auto, morto un 59enne a Manzolino

  • L'ex compagno di classe saluta la sua ragazza, lui lo colpisce con una testata

  • Caduta sulla rotonda di Vaciglio, grave un cicloamatore

  • Sale su un traliccio alla stazione e minaccia di gettarsi, salvata dai Carabinieri

  • Meteo | Torna il caldo con valori fino a +35°C, ma non per molto

Torna su
ModenaToday è in caricamento