Carpi - Carrarese 2-0 | Il Carpi brinda in Coppa Italia con Biasci e Fofana

Nella ripresa i biancorossi trovano i gol per battere la Carrarese dell'ex Pasciuti e passare il turno

Foto di Francesco Passarelli

Davanti a pochi intimi il Carpi onora la Coppa battendo 2-0 nella ripresa la Carrarese del grande ex Pasciuti. Non sarà l’obiettivo principale della stagione, la Coppa Italia di C. Tuttavia il Carpi – che torna dopo sette anni a partecipare a questa competizione – accede ai sedicesimi di finale (gara secca ad inizio novembre in casa della Pro Vercelli) piegando con merito nella ripresa una Carrarese a sua volta con la testa al campionato e poco precisa in avanti.Pasciuti si “commuove” a metà primo tempo quando fallisce il vantaggio dei marmiferi con la porta vuota.

Il Carpi viene fuori nella ripresa. L’altro ex della gara, Tommaso Biasci trova il vantaggio al 5’ della ripresa su punizione, beffando la barriera toscana e sorprendendo il portiere Forte. Il raddoppio al 28’. Ci pensa Fofana bucando la rete avversaria con un bel mancino a giro. Nel finale spazio a Zerbo, Tommasone e Van der Heijden per un quarto d’ora o poco più di…celebrità. Boccaccini sfiora il 3-0 di testa al 370 e poi la Carrarese sbaglia l’inverosimile con Infantino a due passi da Rossini. Finisce con i saluti di rito per Pasciuti, il grande ex del match. Il trentenne centrocampista ha fatto la storia del Carpi, con dieci campionati di fila e almeno un gol in cinque categorie diverse con la stessa maglia, appunto quella biancorossa. 

Domenica (ore 15) la squada di Riolfo sarà impegnata sul campo del Gubbio, ancora a secco di successi in questa stagone. 

CARPI – CARRARESE 2-0 (0-0)
CARPI (4-3-1-2):
Rossini; Rossoni, Varoli, Boccaccini, Clemente; Simonetti, Fofana, Grieco (31’ st Zerbo); Maurizi (31’ st Tommasone); Biasci (20’ st Mastaj), Carletti (31’ st Van der Heijden).  In panchina: Celeste, Pellegrini, Ligi, Sabotic, Maroni, Carta, Saber, Pezzi.  All.: Giancarlo Riolfo. 
CARRARESE (3-5-2): Forte; Conson, Murolo (10’ st Tedeschi), Rizzo; Mezzoni (31’ st Tavano), Damiani, Agyei (20’ st Cardoselli), Pasciuti, Ciancio; Maccarone, Manneh (10’ st Infantino). In panchina: Pulidori, Fortunati, Centonze. All.: Silvio Baldini.
Arbitro: Caldera di Como.
Note: ammoniti Murolo, Varoli, Conson, Cardoselli, Recupero 0’. 3’,  Spettatori 378, incasso 2383 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavoro nero, sospesa l'attività di una pizzeria di Maranello

  • Al supermercarto con il contenitore per alimenti portato da casa, a Modena si sperimenta

  • Scappa di casa a soli 10 anni, ritrovato in stazione in piena notte

  • Tragedia al parco Amendola, si allontana dalla casa di riposo e annega nel lago

  • Inceneritore e qualità dell'aria: "I rifiuti da fuori Modena inquinano come 100mila auto"

  • Licenziati due dipendenti della Polcart, i colleghi minacciano lo sciopero

Torna su
ModenaToday è in caricamento