Ciro Ferrara "interrogato" dagli studenti del Tassoni: "Non trascurate la scuola"

Il ct dell'Under 21 ha incontrato in mattinata i ragazzi del liceo modenese per il ciclo di iniziative "Vivo Azzurro". Molte domande e tanta curiosità per l'ex capitano della Juventus

Si è tenuto stamattina l’incontro di Ciro Ferrara, allenatore della Nazionale di calcio Under 21, con gli studenti del Liceo Tassoni, presso l’aula magna dell'istituto: qui gli allievi hanno potuto interagire direttamente con l'ex campione della Juventus porgendogli domande su ogni tema. Ferrara si è dimostrato molto disponibile a rispondere e scherzare con gli alunni, affascinati dalla sua presenza, affermando di rivedersi in loro.
Il tema trattato con maggiore interesse e intensità dall’ex centrale difensivo è stato quello dell’importanza dell’istruzione: Ferrara ha infatti spronato i ragazzi presenti a non trascurare la scuola e la cultura per dedicarsi allo sport ed ha portato ad esempio la sua carriera che, seppur impegnativa fin dall’adolescenza, non è stata mai anteposta agli studi.

 

Molte domande gli sono state poste sulla diversità dei ruoli che ha svolto nel mondo del calcio e sulle sue sensazioni prima da calciatore poi da allenatore. In risposta Ferrara ha dichiarato:”preferisco la carriera da allenatore, anche se presenta la difficoltà di dover entrare nella testa di 25 persone e non permette di poter pensare singolarmente. Mi sarebbe piaciuto - scherza – fare il cantante, perché chi viene a vederti, viene per vedere solo te e non per fischiarti.”
Il Tecnico Under 21 si ritiene legato alla città di Modena, soprattutto da quando il figlio fa parte delle giovanili della società calcistica cittadina e ha espresso il suo desiderio di poter portare anche la Nazionale minore allo Stadio Braglia. Sull’iniziativa “Vivo azzurro” promossa dalla Federazione come avvicinamento al match della nazionale maggiore contro l'Estonia: "Sono giuste queste iniziative perché la Nazionale deve coinvolgere tutti e deve portare il tifo aldilà dell’attaccamento alla maglia della squadra di club”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavoro nero, sospesa l'attività di una pizzeria di Maranello

  • Al supermercarto con il contenitore per alimenti portato da casa, a Modena si sperimenta

  • Scappa di casa a soli 10 anni, ritrovato in stazione in piena notte

  • Licenziati due dipendenti della Polcart, i colleghi minacciano lo sciopero

  • Inceneritore e qualità dell'aria: "I rifiuti da fuori Modena inquinano come 100mila auto"

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

Torna su
ModenaToday è in caricamento