Crescere con il rugby, il Modena Rugby 1965 incontra le scuole

A Collegarola cinquecento giovani studenti hanno partecipato alla settima edizione del progetto

foto Sara Bonfiglioli

Si è concluso a Collegarola il progetto “Crescere con il rugby”, portato avanti nel corso dell’anno scolastico dal Modena Rugby 1965 nelle elementari e medie modenesi. Si tratta della settima edizione dell’iniziativa, che quest’anno ha visto la partecipazione di  circa 500 bambini.

«Siamo soddisfatti della giornata e di tutto il progetto. – spiega Vincenzo De Crescenzo, responsabile del settore giovanile verdeblù, alla guida di uno staff di 23 educatori-allenatori – Insieme agli altri educatori abbiamo accolto i ragazzi a Collegarola e abbiamo giocato a rugby touch e altre attività. Al termine della mattinata abbiamo fatto il terzo tempo, spiegando il significato ai ragazzi. Anche le docenti si sono mostrate soddisfatte dell’iniziativa e questo ci fa molto piacere. Quest’anno abbiamo raggiunto numeri importanti, sia in termini di scuole che di bambini, ma ci piacerebbe crescere ancora».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Così Enrico Freddi, presidente del Modena Rugby 1965: «Siamo contenti della giornata e del successo che anche quest’anno ha riscosso il progetto “Crescere con il rugby”. Un ringraziamento particolare e doveroso va all’Accademia Militare, che si è occupata del trasporto dei ragazzi».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19. Muore a soli 36 anni la delegata sindacale di Villa Margherita

  • E' positiva al virus ma esce in bicicletta, denunciata a Modena una 47enne

  • Buoni spesa, a Modena fino a 500 euro a famiglia. Domande da lunedì

  • “Back on Track”, Ferrari prepara la riapertura con uno screening per i dipendenti

  • Coronavirus, in Emilia-Romagna 608 positivi e 75 decessi in più

  • Covid-19, da Modena lo studio per comprendere come funziona l’infezione 

Torna su
ModenaToday è in caricamento