Empoli Modena 1-3 | Cellini show, i gialli espugnano il Castellani

La tripletta del centravanti canarino stende i toscani: dopo un primo tempo opaco, la squadra di Bergodi si è riorganizzata trovando una ripresa di carattere che ha consentito di agguantare il risultato pieno

Grinta, cuore e tecnica; questo è il Modena di Bergodi Bellissima vittoria del Modena di Bergodi che trova il nono risultato utile consecutivo salendo quindi al 12esimo posto a quota 45 punti ed aumentando il distacco dalle dirette concorrenti per la salvezza. Empoli che rimane quint’ultima a pari punti con il Vicenza. Quattro gol nei 90 minuti sono a coronamento di un match entusiasmante.

IL MATCH - Primo tempo di grandi emozioni quello al Castellani che parte con il botto. Al 3° minuto di gioco l’Empoli è subito in vantaggio con la rete di Lazzari che su assist di Maccarone trafigge Caglioni e segna il suo 3° gol stagionale. Al gol del centrocampista toscano risponde il Modena che con Signori non trova la porta da pochi passi. Sembrava una scossa ma non è stato così perché continua la sofferenza gialloblù e al 18° minuto Maccarone effettua un tiro-cross insidioso che Caglioni para con un miracolo. Ancora Empoli che al 28esimo con Lazzari si divora il raddoppio a pochi passi dal portierone modenese. Primo tempo che finisce con l’insapettato gol del Modena che al 41esimo con Cellini segna l’1 a 1. Sinistro sotto la traversa che non lascia scampo a Dossena. Il secondo tempo non regala emozioni forti fino al 62’ quando Lazzari ancora davanti a Caglioni spreca l’impossibile.
Bergodi decide quindi di aspettare l’Empoli e ha ragione perchè al 67esimo Cellini raddoppia per il Modena con un colpo di testa in anticipo su Stovini. 2 a 1 gialloblu. Finale che vede tutti gli schemi messi da parte. L’Empoli attacca con tre punte ma il Modena non rinuncia a giocare. E il mister romano dei “canarini” ha ancora una volta ragione perché al 79esimo minuto arriva la tripletta di Cellini che con il piattone fulmina il portiere toscano.
Ultimi minuti di match che sarebbero potuti servire per aumentare il passivo. Il fiorentino Cellini sfiora il quarto gol. Sarebbe stato un poker storico. Dopo 5 minuti di recupero finisce il match. Empoli 1 Modena 3: splendido “giallo canarino”questo pomeriggio.

LA SVOLTA - Un fulmine a ciel sereno. Questo è stato il gol segnato a pochi minuti dalla fine della prima frazione di gioco da Marco Cellini. La giusta iniezione di fiducia che ha quel carattere utile per mettere la riprese sul binario giusto.

TABELLINO

EMPOLI - Dossena; Buscè; Chara; Stovini; Regini; Ze Eduardo; Moro; Coppola; Lazzari (75′ Mchedlidze); Tavano (58′ Dumitru); Maccarone.
A Disp: Pelagotti; Gorzegno; Guitto; Signorelli; Brugman.

MODENA - Caglioni; Perticone; Perna; Turati; Milani (50′ Bassoli); Nardini; Dalla Bona; Signori (68′ Ciaramitaro); Di Gennaro; Cellini; Ardemagni.
A Disp: Guardalben; Petre; De Vitis; Stanco; Carini.

ARBITRO - Sig. Candussio di Cervignano (UD). Assistenti: Iori/Argiento

MARCATORI - 4′ Lazzari; 44′ Cellini; 67′ Cellini; 79′ Cellini

AMMONITI - 35′ Lazzari (E); 63′ Perticone (M)


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Indagine sui prezzi nei supermercati: Esselunga e Coop si dividono la spesa online

  • Secchia e Panaro in piena, i ponti restano chiusi. Si contano i danni per gli allagamenti

  • Niente comizio in centro per Salvini. E le "sardine" si spostano in Piazza Grande

  • Il Panaro raggiunge livelli ciritici, chiude via Emilia. La situazione della viabilità

  • Salvini arriva a Modena, Anche sotto la Ghirlandina scatta la mobilitazione delle "sardine"

  • Si cappotta con l'auto lungo la Circondariale, muore un giovane a Fiorano

Torna su
ModenaToday è in caricamento