Sogno promozione, per il Carpi l'ultimo ostacolo si chiama Benevento

I campani hanno pareggiato ieri sera al "Curi" di Perugia, guadagnando così la finale playoff contro i biancorossi. In stagione regolare un pareggio e una sconfitta per i ragazzi di Castori

Sarà il Benevento la squadra che sfiderà il Carpi nella finalissima play-off per designare la terza promossa in A dopo Spal e Verona. Gara di andata al “Cabassi” domenica 4 giugno (ore 20.30) e ritorno a campi invertiti giovedì 8 alla stessa ora.  I campani – al primo anno in serie B - hanno pareggiato 1-1 a Perugia, facendosi forti dell’1-0 conquistato al “Vigorito” di sabato scorso. I due gol del match del “Curi” sono stati realizzati da Puscas, bravo a riprendere akk’81’ una respinta di Brignoli su colpo di testa di Camporese, e poi dal perugino Nicastro al 91’, un gol che ha riacceso le speranze degli umbri in un convulso finale. 

Il Carpi è chiamato a vincere almeno un match, visto che in campionato è arrivato al 7° posto. Il Benevento farebbe valere in ogni caso il miglior piazzamento (5°) in caso di parità dopo 180’.

I precedenti stagionali sorridono agli stregoni: 1-1 a Modena al “Braglia” il 4 settembre 2916 (Falco e Catellani in gol) , 3-0 per i sanniti al ritorno lo scorso 28 gennaio (doppietta di Ceravolo e ancora Falco). I play-off però sin qui hanno quasi sempre smentito l’esito della stagione regolare. Unica eccezione proprio in favore del Benevento che ha battuto lo Spezia sia in campionato che nel preliminare play.off.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro alle porte di Pavullo, muore in auto un ragazzo di 19 anni

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Pesanti tagli per Unicredit, "A rischio una ventina di filiali tra Modena e Reggio"

  • Manovre scorrette alla guida, parte la campagna di controlli della Municipale

  • Carnevale 2020, tutti gli appuntamenti di Modena e provincia

  • Lite e coltellata a scuola fra due studenti. Intervengono i carabinieri

Torna su
ModenaToday è in caricamento