Sport studentesco, firmato il protocollo per i Campionati Nazionali 2016

La costituzione alla presenza del CUSI – Centro Sportivo Universitario Italiano del Comitato Promotore avvia il percorso di avvicinamento per l’organizzazione a Modena e Reggio Emilia della settantesima edizione dei Campionati Nazionali Universitari CNU2016 primaverili

Le città di Modena e Reggio Emilia si preparano ad ospitare i settantesimi Campionati Nazionali Universitari CNU2016. Con la firma mercoledì 9 dicembre 2015 del Protocollo d’Intesa, sottoscritto a Modena nella cornice del Complesso universitario San Geminiano, sede del Dipartimento di Giurisprudenza di Unimore – Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, è ufficialmente iniziato il conto alla rovescia che dall’11 al 19 giugno porterà nelle due città tra i 3.500 ed i 4.000 atleti-studenti, oltre ai loro tecnici ed accompagnatori.

Questo atto, che nei fatti è l’allineamento ai nastri di partenza di quello che sarà il percorso di avvicinamento alla inaugurazione dei CNU2016 primaverili, dopo che il Consiglio Federale del Centro Universitario Sportivo Italiano – CUSI il 14 novembre ha deciso di assegnare al CUS Modena l’organizzazione di questa importante manifestazione, definisce la costituzione del Comitato Promotore a sostegno della candidatura del sodalizio universitario sportivo dell’Ateneo emiliano.

La cerimonia di sottoscrizione del documento, che affida ad un Comitato Organizzatore di rilevanza locale il compito e l’onere di sobbarcarsi la definizione del programma del grande evento ed i relativi impegni finanziari, è avvenuta alla presenza della rappresentanza dirigenziale del CUSI – Centro Sportivo Universitario Italiano. Del Comitato Promotore fanno parte: Unimore, il CUS Modena ASD, la Regione Emilia Romagna, il Comune di Modena, il Comune di Reggio Emilia, la Provincia di Modena e la Provincia di Reggio Emilia  

I prossimi passaggi prevedono che entro il 14 gennaio 2016 venga costituito dai promotori il Comitato Organizzatore, che sarà presieduto dal CUS Modena, e che entro il 29 febbraio 2016 sia presentato il programma sportivo dettagliato della manifestazione e degli eventi collaterali dei Campionati, che dovrà essere necessariamente approvato dal CUSI entro il 31 marzo 2016. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Precedentemente all’incontro di ufficializzazione del Comitato Promotore, i delegati del CUSI hanno iniziato la visita/sopralluogo, che continuerà anche nella giornata di giovedì 10 dicembre, degli impianti sportivi messi a disposizione dalle Amministrazioni Comunali di Modena e di Reggio Emilia per i campionati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiude anche la Cornetteria: "Queste regole impediscono di lavorare"

  • Cosa fare a Modena e provincia: 10 idee per il weekend

  • Coronavirus, tornano a crescere i casi in regione. "Stiamo testando gli asintomatici"

  • Contagio, due nuovi casi a Carpi e Castelvetro. Deceduta una 54enne

  • Auto ribaltata dopo un tamponamento in via Giardini, un ferito a Formigine

  • Covid. In Emilia-Romagna oggi 31 casi e 7 decessi

Torna su
ModenaToday è in caricamento